Coronavirus in Puglia, scattano altre misure anticontagio: per i casi sospetti primo triage al telefono

E' quanto previsto nei nuovi protocolli operativi che hanno approvato Regione Puglia, medici di base e pediatri. Novità anche per per guardia mediche e Servizio di consulenza ambulatoriale pediatrico

Triage telefonici per i possibili pazienti affetti da coronavirus. È quanto previsto dai nuovi protocolli operativi che Regione Puglia, medici di base e pediatri hanno approvato per affrontare l'emergenza della diffusione di coronavirus nel territorio regionale, riuscendo così anche a sveltire le procedure di ammissioni in ospedale ed evitare la concentrazione di persone negli ambulatori e negli studi medici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda i medici di famiglia, i pazienti con sintomi come febbre e tosse non dovranno recarsi negli ambulatori ma telefonare al proprio medico per una prima valutazione a distanza. Cambia anche l'attività per guardia mediche e per lo Scap (Servizio di consulenza ambulatoriale pediatrica): pur rispettando gli orari di apertura previsti, in caso di febbre e tosse non ci dovrà essere accesso diretto in ambulatorio ma sempre un primo triage telefonico o al citofono, quindi restando all'esterno della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento