rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Salute

Vaccini, Puglia prima regione per dosi ai 5-11enni. Nel Barese hub aperti anche nelle festività di Capodanno

Coperto il 10,2% del target vaccinale pediatrico. Dal 31 dicembre al 2 gennaio diversi centri vaccinali permetteranno le somministrazioni in via straordinaria previa prenotazione

Puglia al vertice per le vaccinazioni Covid in età pediatrica. Con la copertura del 10,2% del target previsto per i 5-11enni, la regione si attesta come prima in Italia per le somministrazioni di questa fascia: fino a ieri circa 24mila bambini su 240mila sono stati già vaccinati. La media italiana di copertura è del 6,6%.

La campagna vaccinale continua intanto spedita nel Barese: nella sola giornata del 29 dicembre sono state quasi 15.500 somministrazioni ieri, con 11.935 richiami e 1.858 prime dosi nella fascia 5-11 anni. La campagna vaccinale della ASL Bari è caratterizzata in questa fase proprio dalla forte ascesa delle somministrazioni “booster”, che hanno raggiunto quota 424.077, nonché dalla buona adesione dei giovanissimi in età pediatrica. Ad oggi sono più di 10mila le bambine e i bambini tra 5 e 11 anni che, in meno di due settimane, hanno potuto accedere alla vaccinazione anti-Covid tra sedute scolastiche, Open day in hub e l’attività dei pediatri di libera scelta. La copertura con prima dose per i più piccoli ha toccato il 13%, mentre la dose “booster” (per chi ha completato il ciclo da almeno 5 mesi) è stata garantita al 62% dei residenti over 18 di Bari e provincia, con punte del 71% tra i 70-79enni e dell’85% tra gli over 80. A Bari città il dato è ancora più alto: il 66% dei vaccinabili over 18 ha rinforzato la protezione col booster, l’87% tra gli ultraottantenni.

Sedute vaccinali straordinarie a Capodanno

L'Asl Bari ha inoltre predisposto anche diverse aperture straordinarie per Capodanno per garantire le vaccinazioni anche in questi giorni festivi.Tra il 31 dicembre e il 2 gennaio saranno 13 gli hub vaccinali in attività. Il 31 mattina porte aperte nei centri vaccinali di Bitonto, Valenzano, Terlizzi, Alberobello, Bari-Fiera del Levante, Ruvo, Corato, Molfetta, Santeramo, Capurso e Triggiano. A Capodanno apertura straordinaria a Valenzano (15,30-18,30), mentre il 2 gennaio ci si potrà vaccinare in Fiera a Bari (seduta pediatrica solo per le scuole), ad Alberobello, Sammichele di Bari e Monopoli. Non trattandosi di open day, sarà comunque necessaria la prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Puglia prima regione per dosi ai 5-11enni. Nel Barese hub aperti anche nelle festività di Capodanno

BariToday è in caricamento