rotate-mobile
Salute

Vaccini, pediatri di famiglia in campo per le somministrazioni agli under 11: si attendono direttive dal Governo

Il direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, ha incontrato i pediatri, registrando la loro disponibilità a supportare la campagna vaccinale

Dal Governo deve arrivare ancora la direttiva di regolamento, ma la Regione Puglia sta già muovendo i primi passi per le vaccinazioni anti Covid sui giovanissimi tra i 5 e gli 11 anni. Si è infatti tenuto un incontro al Dipartimento politiche della salute del Comitato permanente regionale dei pediatri di libera scelta per iniziare a comprendere come strutturare la campagna vaccinale con i pediatri di famiglia.

"I pediatri di libera scelta sono in campo e avranno un ruolo di grande importanza nella nuova fase della campagna vaccinale che a breve coinvolgerà i bambini dai 5 agli 11 anni - ha spiegato il direttore del dipartimento Salute Vito Montanaro - tra le altre cose, con le organizzazioni rappresentative dei pediatri di libera scelta, abbiamo avviato la discussione sulle modalità e i luoghi di vaccinazione dei bambini. La discussione proseguirà nei prossimi giorni, ci saranno domani altre riunioni con i dipartimenti di prevenzione e con i direttori generali, con l’obiettivo di arrivare pronti con un piano vaccinale dedicato ai bambini quando saranno disponibili i vaccini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, pediatri di famiglia in campo per le somministrazioni agli under 11: si attendono direttive dal Governo

BariToday è in caricamento