menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campagna vaccinale, in Puglia superato il milione e 150mila dosi inoculate: medici di base in campo nel Barese per i fragili

I dati aggiornati sulle somministrazioni al 25 aprile. Nella provincia sono 6.365 le dosi somministrate nelle ultime 24 ore, di cui 5.534 prime dosi e 831 seconde

Superati il milione e 150mila vaccinazioni in Puglia. Il dato, aggiornato alle 17, mostra il proseguio della campagna a livello regionale, con hub e centri vaccinali attivi per le somministrazioni anche nella giornata odierna. 

La situazione nel Barese

Domenica di vaccinazioni nella Asl di Bari a cura dei medici di Medicina generale. Terminata ieri la distribuzione delle 12mila dosi di Pfizer, questa mattina sono partite le somministrazioni, alcune delle quali ancora in corso, a domicilio e nei punti vaccinali di Ruvo, Corato, Terlizzi, Bitonto, Altamura, Gravina in Puglia, Gioia del Colle, Turi e Sammichele di Bari, in favore di pazienti fragili. In parallelo oggi a Bari si sono svolte nuove sedute vaccinali per 52 pazienti autistici gravi e con disabilità intellettive nel centro Colli con un team di operatori interdisciplinari della Neuropsichiatria infantile e nel presidio post acuzie di Triggiano sono state eseguite ulteriori vaccinazioni per soggetti immunodepressi.

Nelle ultime 24 ore nel Barese sono 6.365 le dosi somministrate, di cui 5.534 prime dosi e 831 seconde. La campagna vaccinale dovrà ora fare i conti con le vaccinazioni ritardate per la fascia di età 70-79 (previste domani, ma spostate al 4 maggio) e per le fasce di età 69-60 (rimandante di una settiamana). Restano però invariati luogo e orario di tutti gli appuntamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento