menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini Covid, nel Barese seconda dose per oltre 76mila persone: Moderna in arrivo per i medici di base

Oltre 12mila dosi saranno consegnate a partire da domani dal Noa per le somministrazioni domiciliari da parte dei medici di medicina generale. In Puglia superato il milione e 53mila inoculazioni

Dosi di vaccini Moderna per i medici di medicina generale nel Barese: sarà il Noa a distribuire da domani su tutto il territorio provinciale le 9mila dosi che costituiscono l'attuale fornitura del vaccino Covid, al quale si aggiungeranno - sulla base dei nuovi quantitativi di vaccino previsti in serata – ulteriori 12mila dosi di Pfizer. Una 'boccata d'ossigeno' per i medici di base - che già avevano denunciato il problema della scarsità di dosi - finora tassello importante per la campagna, visto che sono state oltre 31mila le vaccinazioni eseguite a domicilio, nelle sedi Asl e nei loro studi. 

L'asl Bari conta attualmente all’attivo 298.361 somministrazioni, di cui 222.266 prime dosi e 76.095 seconde. Al Policlinico, invece, sta proseguendo la campagna di vaccinazione rivolta ai pazienti fragili affetti da patologie neurologiche, emofiliche, da malattie infiammatorie croniche intestinali e delle persone Hiv positive.

La situazione in Puglia

Le dosi di vaccino somministrate sino ad oggi in Puglia sono 1.053.193 (dato aggiornato alle ore 17.30), che mantiene la regione in alto nelle classifiche dei vaccini somministrati rispetto a quelli a disposizione: è seconda dietro il Veneto con 93,3%. Le percentuali di persone vaccinate per fasce di età (dati aggiornati alle ore 17.30) sono:
1 dose over 80 anni Puglia al 82,9% (dato Italia: 81,9%)
2 dose over 80 anni Puglia al 50,4% (dato Italia: 41,7%).

Per la fascia d'età 79-70 anni, la prima dose in Puglia è stata somministrataa al 43% delle persone (dato Italia 40,5%), così divisi:

1 dose 79 anni (Nati nel 1942)  Puglia = 68%
1 dose 78 anni (Nati nel 1943)  Puglia = 69%
1 dose 77 anni (Nati nel 1944)  Puglia = 61%
1 dose 76 anni (Nati nel 1945)  Puglia = 61%
1 dose 75 anni (Nati nel 1946)  Puglia = 57%
1 dose 74 anni (Nati nel 1948)  Puglia = 40%
1 dose 73 anni (Nati nel 1949)  Puglia = 31%

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento