rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Salute

Covid, 1/3 dei pugliesi ha ricevuto la terza dose di vaccino. Nel Barese scuole sorvegliata speciale: nuovi contagi

Dati regionali migliori rispetto alla media nazionale. Sono 204 i nuovi casi registrati nelle scuole nella settimana 13-19 dicembre secondo il tracciamento degli operatori dell’Epidemic intelligence center della ASL

Il 33% dei pugliesi ha ricevuto la terza dose di vaccino (+3.6 per cento rispetto alla media nazionale), mentre l’82% ha ricevuto due dosi (+2.1% rispetto alla media nazionale). Sono i dati aggiornati del report sulla campagna vaccinale pugliese, che vede vicino anche il traguardo del 5% per la fascia 5-11 anni. Al momento è infatti al 4.1%, +1.2% rispetto alla media nazionale.  

Nel Barese invece sono circa 14mila le somministrazioni di vaccino anti Covid assicurate nelle ultime 24 ore. La ASL di Bari – attraverso i suoi 21 punti vaccinali territoriali – continua ad erogare una media giornaliera di 13mila vaccinazioni fra richiami, seconde dosi e prime dosi, comprese quelle pediatriche. Nel complesso il 57 per cento della popolazione over 18 che ha concluso il ciclo vaccinale almeno cinque mesi fa ha già ricevuto la dose “booster” e le percentuali di copertura con terza dose per fascia di età, in particolare dai 50 anni in su, salgono progressivamente: 80,7% (over 80), 63,1% (70-79), 64,6% (60-69), 52,1 % (50-59). Prosegue regolarmente anche la campagna vaccinale per i bambini di 5-11 anni – arrivata a quota 3708 somministrazioni - e la relativa programmazione delle sedute da parte del Dipartimento di prevenzione scuola per scuola è in dirittura di arrivo. Sono 24.563 le terze dosi di vaccino contro il Covid somministrate al Policlinico di Bari. In particolare sono stati 11.845 gli operatori sanitari che hanno ricevuto il richiamo e 1.608 gli studenti dei corsi di laurea di Medicina. Hanno completato il ciclo vaccinale con la dose aggiuntiva 7.817 pazienti fragili in cura presso i centri specialistici ospedalieri e 884 familiari e cargiver di soggetti ad alta vulnerabilità. Infine sono stati vaccinati con la dose booster 2.409 dipendenti universitari.  Per quanto riguarda le vaccinazioni pediatriche dai 5 agli 11 anni negli ambulatori dell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII sono state somministrate 394 dosi.

I contagi nelle scuole

Sul fronte dei contagi in ambito scolastico è incessante il lavoro di tracciamento degli operatori dell’Epidemic intelligence center della ASL che nella settimana 13-19 dicembre hanno registrato in totale 204 casi positivi, di cui 182 studenti e 22 operatori scolastici. I nuovi positivi sono così distribuiti: 79 nelle scuole primarie, (73 alunni e 6 personale scolastico), 50 nelle scuole secondarie di primo grado (46 alunni e 4 personale scolastico), 38 nelle scuole dell’infanzia (31 alunni e 7 personale scolastico), e infine 37 nelle scuole secondarie di secondo grado (32 alunni e 5 personale scolastico).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 1/3 dei pugliesi ha ricevuto la terza dose di vaccino. Nel Barese scuole sorvegliata speciale: nuovi contagi

BariToday è in caricamento