Venerdì, 17 Settembre 2021
Salute

Vaccini anticovid agli studenti, a Bari il 90% dei ragazzi tra i 16 e 19 anni ha ricevuto la prima dose. In provincia copertura all'85%

I numeri della Asl Bari sulla campagna vaccinale rivolta agli studenti: "Obiettivo scuola in sicurezza vicinissimo". Nel capoluogo la percentuale di copertura è la più alta in assoluto: al 67% la soglia di coloro che hanno completato il ciclo

A meno di due settimane dall’avvio ufficiale delle lezioni in Puglia, il prossimo 20 settembre, la copertura vaccinale anticovid di studenti e studentesse baresi fa registrare numeri importanti.

In provincia di Bari, secondo gli ultimi dati forniti dalla Asl, l’85% dei ragazzi compresi nel gruppo 16-19 anni, esattamente 43.611 su circa 51mila che frequentano le scuole superiori o si sono appena maturati e in parte stanno per affrontare l’Università, ha già ricevuto la prima somministrazione di vaccino anti-Covid. A far registrare il picco della copertura è la città di Bari, con il 90%: 10.695 giovanissimi vaccinati con prima dose su circa 11.900. Anche rispetto alla copertura completa, la campagna è molto avanti: più di sei ragazzi su 10, il 64%, sono stati immunizzati. E a Bari questa soglia cresce sino al 67%.

"Risultati raggiunti - sottolinea la Asl - in virtù del lavoro svolto dal Nucleo Operativo Aziendale Vaccini e dal Dipartimento di Prevenzione della ASL Bari che hanno impresso una doppia accelerazione alla campagna vaccinale, prima con l’avvio dell’accesso libero per gli under 19 in tutti gli hub, poi con la “chiamata attiva” organizzata in stretta collaborazione con le istituzioni scolastiche, particolarmente impegnate nel sensibilizzare la popolazione in età scolare".

Anche allargando l’analisi al target dei 12-19enni, del resto, i numeri parlano chiaro: il 78%, ossia 77.156 dei quasi 99mila giovanissimi, ha usufruito della prima somministrazione di vaccino anti-Covid e quasi la metà, il 47%, ha completato il ciclo di immunizzazione. Percentuali ancora più alte nella città di Bari, dove la risposta dei ragazzi e delle ragazze è stata convinta: 83% vaccinato con prima dose, in termini assoluti 19.368 su 23.447, e quasi 1 su 2 (49%) interamente immunizzato.

"L’obiettivo di mettere in sicurezza la Scuola, insomma - evidenziano dalla Asl - è davvero vicinissimo, anche nel confronto con le statistiche nazionali per lo stesso target: in Italia - dato aggiornato al 7 settembre - il 59,3% dei 12-19enni è stato vaccinato con una dose e il 38,5 con dose doppia o unica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anticovid agli studenti, a Bari il 90% dei ragazzi tra i 16 e 19 anni ha ricevuto la prima dose. In provincia copertura all'85%

BariToday è in caricamento