Lunedì, 20 Settembre 2021
Salute

Al Policlinico partono i richiami per il vaccino Covid: seconda dose per trenta operatori sanitari

Si tratta di professionisti impegnati nei reparti in prima linea nella lotta al Coronavirus. Tra loro la specializzanda Lucilla Crudele, la rianimatrice Lidia Dalfino, l’infermiera Anna Ventrella, le prime tre vaccinate in Puglia nel V-Day del 27 dicembre

Sono stati oltre trenta gli operatori sanitari convocati oggi al Policlinico di Bari per il richiamo vaccinale Covid. A ricevere la seconda dose, a 21 giorni dalla prima somministrazione, sono stati professionisti di reparti che operano in prima linea nella lotta al Coronavirus, vaccinati in occasione del V-Day dello scorso 27 dicembre. 

Tra loro anche la specializzanda Lucilla Crudele, la rianimatrice Lidia Dalfino, l’infermiera Anna Ventrella, le prime tre operatrici sanitarie a essere vaccinate in Puglia: "Un grande sollievo. Anche se ancora a meta?. L’incubo finira? completamente solo quando tutti saranno vaccinati". "Non mi pare vero - ha detto la dottoressa Dalfino subito dopo l’iniezione - la cosa piu? importante di questa giornata e? che abbiamo fatto un passo avanti per il contenimento della pandemia".

In Puglia, secondo gli ultimi dati resi disponibili dal Ministero della Salute (aggiornati alle 22.35 del 16 gennaio), sono state fino a questo momento effettuate 56.412 vaccinazioni, pari al 75,6% delle dosi consegnate alla regione (74.605 in totale).

Intanto, mentre oggi in tutta Italia sono partiti i primi richiami, sulla campagna vaccinale pesa l'incognita della riduzione delle consegne (in Italia così come nel resto d'Europa) annunciata nei giorni scorsi da Pzifer. Come spiega Today.it, per i richiami già programmati si utilizza la riserva del 30%, ma in diverse regioni Pfizer-BioNTech sarebbe in via di esaurimento.

(foto di repertorio)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Policlinico partono i richiami per il vaccino Covid: seconda dose per trenta operatori sanitari

BariToday è in caricamento