Prevenzione delle patologie oculari: visite oculistiche gratuite all'Ipercoop di Santa Caterina

L'iniziativa promossa dalla sezione barese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per la giornata di domenica 24 marzo

La Sezione Territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS di Bari, nell’ambito delle proprie iniziative rivolte alla prevenzione della cecità, domenica 24 marzo 2019, dalle 10,00 alle 18,00, consentirà all’intera cittadinanza di sottoporsi a visite oculistiche gratuite attravero l'UMO (Unità Oftalmica Mobile), messa a disposizione dal Consiglio Regionale Pugliese dell’UICI, che sarà presente presso l’Ipercoop Santa Caterina.

"L’importante servizio, reso possibile grazie alla sensibilità e alla fattiva collaborazione del Consorzio Centro Commerciale Santa Caterina SCARL - si legge in una nota dell'Uici - sarà effettuato dal dr Fabio Mininni che garantirà la copertura per l’intera giornata".

"L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione e le istituzioni: difendere un bene prezioso quale è la vista, è fondamentale, è un patrimonio che va tutelato. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha evidenziato che la salute visiva deve ricevere un’adeguata attenzione all’interno dei Sistemi Sanitari Nazionali. Sono circa 3 miliardi in tutto il mondo le persone afflitte da gravi problemi oculari, esseri umani ai quali si deve garantire l’accesso a cure tempestive e di qualità. Se non si garantiscono adeguati servizi di prevenzione, cura e riabilitazione visiva a miliardi di persone che accedono nel mondo all’assistenza oftalmica, il numero di coloro che perderanno la vista o diventeranno ipovedenti è destinato ad aumentare inesorabilmente. Nel nostro Paese la salute visiva deve avere maggiore rilievo nell’agenda sanitaria pubblica, per evitare che al dramma umano della sofferenza si aggiunga un aggravio di spesa sociale per il bilancio dello Stato".

Cos’è l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

L’UICI è l’organizzazione, senza scopi di lucro, che da circa cento anni, ha il compito di tutelare i diritti dei non vedenti e di promuoverne l’inserimento sociale in ogni ambito del vivere quotidiano, avendo cura, quindi di vigilare sull’inserimento scolastico, lavorativo, sportivo, ecc. La prevenzione della cecità rappresenta, conseguentemente,  uno dei cardini dell’attività dell’UICI. La Sede dell’UICI a Bari  si trova in Viale Quinto Ennio n.54  - tel. 0805429082 – 0805429058 – e-mail: uicba@uiciechi.it – www.ciecoinvista.it tel. 0805429082 - 0805429058

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Bari 2019

    Salvini in via Sparano tra sostenitori e contestatori: "A Bari si può cambiare. I cittadini? Scelgono candidato giusto"

  • Politica

    VIDEO | Tra striscioni di protesta e maschere di Zorro, il corteo degli antisalviniani sfila per il centro

  • Comunali Bari 2019

    Comunali 2019, la sfida per la presidenza nel Municipio 3: i candidati si presentano

  • Cronaca

    Bimbo figlio di due donne, ok dei giudici alla trascrizione dell'atto di nascita

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento