menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Libri di testo gratuiti per le famiglie a basso reddito: pubblicato il bando del Comune

L'avviso si rivolge agli studenti che frequentano le scuole secondarie di I e II grado, statali e paritarie, anche fuori sede

E' stato pubblicato sul sito del Comune di Bari il bando per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2017/2018, destinata agli studenti che frequentano le scuole secondarie di I e II grado, statali e paritarie, anche fuori sede. Modalità e criteri del bando sono approvati dalla Regione Puglia.

Libri di testo gratuiti: chi può accedere al bando

La fornitura è riservata agli studenti che, residenti nel Comune di Bari, appartengono a nuclei familiari con Indicatore Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) pari o inferiore a 10.632,94 euro. I genitori o chi esercita la potestà genitoriale o gli stessi studenti, se maggiorenni, possono dunque presentare richiesta per l’anno scolastico 2017/2018. Le domande dovranno essere corredate da attestazione I.S.E.E. in corso di validità.

Nel caso in cui l’attestazione non sia ancora disponibile, occorre allegare la ricevuta di presentazione della dichiarazione sostitutiva unica (DSU): in questo caso l’attestazione ISEE dovrà essere, comunque, prodotta al Comune di Bari - Ripartizione Politiche Educative, Giovanili e del Lavoro.

Le istanze dovranno essere consegnate entro sabato 30 settembre, alla segreteria della scuola che sarà frequentata dall’alunno/a nell’anno scolastico 2017/2018. L’avviso pubblico e il modello di domanda (Allegato A), sono disponibili sul sito del Comune, a questo link.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento