Venerdì, 25 Giugno 2021
Scuola

Ricerca Eduscopio 2018, tra i licei in testa Flacco e Fermi. Tecnici e professionali, spiccano Lenoci e Marconi

Le graduatorie stilate dalla Fondazione Agnelli per valutare i migliori istituti scolastici superiori valutano l'impatto degli studenti col mondo universitario e in quello del lavoro

'Flacco' e 'Fermi' i migliori licei della città, 'Marconi' e 'Lenoci' tra le scuole tecnico-professionali più adatte per cercare lavoro: sono i dati principali della ricerca Eduscopio 2018, il dossier realizzato dalla 'Fondazione Agnelli' che valuta i migliori istituti in Italia da nord a sud, con graduatorie singole per ogni città o area, in particolare tenendo conto delle prospettive universitarie e d'impiego. Due, le tipologie di graduatorie: la prima suddivide le scuole in base all'esigenza di proseguire gli studi. L'altra, invece, è rivolta a chi cerca un lavoro al termine delle superiori.

Graduatoria scuole per poi scegliere l'università

In questo caso, il punteggio ottenuto è una media ponderata tra voti universitari e crediti ottenuti. Per quanto riguarda i licei Classici, in testa il Flacco (70,88), seguito da Socrate (67,98) e Cirillo (59,55). Tra gli Scientifici, invece, al comando Il Fermi (68,97) davanti a Scacchi (68,25) e Salvemini (66,52). Nella graduatoria dei Linguistici spicca il Giulio Cesare (57,80) davanti a Marco Polo (56,61), Romanazzi (52,44) e Bianchi Dottula (50,43). Nella categoria dei Tecnici Economici il primato va al Giulio Cesare (52,71), seguito da  Marco Polo (52,18) e Romanazzi (50,12). Infine, nei tecnici tecnologici al primo posto il Panetti (57,65) che supera l'altra scuola dello stesso istituto scolastico, il Pitagora (53,18) e l'Elena di Savoia (48,06). 

Graduatoria scuole per poi scegliere il lavoro

Qui il punteggio valuta la percentuale degli occupati (coloro che hanno lavorato almeno 6 mesi entro i primi due anni dal conseguimento dal diploma), su coloro che non si sono immatricolati all’università. Nella classifica troviamo in testa, per l'indirizzo Tecnico-Tecnologico, il Marconi (47,75) davanti a Panetti (39.5), Elena di Savoia (28,85) e Majorana (14,27). Per l'ambito Tecnico Economico spicca il Lenoci (45,57) che supera nell'ordine (Giulio Cesare (39,86), Romanazzi (37,35), Marco Polo (35,97), Gorjux-Tridente-Vivante (35,71), Calamandrei (32,02), Volta (27,81) e Nobel (25,41). Nella categoria Professionale-Servizi al primo posto c'è il Perotti (41,27), seguito da Gorjux-Tridente-Vivante (30,03), Majorana (25,85), Santarella (22,82), De Lilla (15,72). Infine, Per l'industria al primo posto c'è il Majorana (31,85) davanti al Santarella (27,87).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca Eduscopio 2018, tra i licei in testa Flacco e Fermi. Tecnici e professionali, spiccano Lenoci e Marconi

BariToday è in caricamento