Un pomeriggio tra rime, musica e... nuovi libri per la scuola: l'iniziativa della 'Manzoni Lucarelli'

L'appuntamento organizzato dalla scuola media di Ceglie presso la libreria "Svoltastorie", nell'ambito della manifestazione "Io leggo perchè": tra letture e brani musicali eseguiti dai ragazzi, raccolti nuovi volumi per la biblioteca scolastica

"Quando lo stress e la rabbia montano... cosa c'è di meglio di una distensiva lettura, magari accompagnata da una bella musica di sottofondo?..."

E' stato questo il tema dell'evento "Rime&Musica" organizzato dalla scuola media "Manzoni Lucarelli" di Ceglie del Campo presso al libreria "Svoltastorie", nell'ambito della bella iniziativa nazionale "Io leggo perchè..." che vuole portare libri nuovi in regalo alle scuole italiane e promuovere così la lettura. Studenti, docenti, familiari e semplici passanti si sono ritrovati in libreria per un pomeriggio diverso: sono state lette alcune divertenti "Rime di rabbia" di Bruno Tognolini, inframmezzate dall'esecuzione di brani musicali eseguiti dagli studenti dell'indirizzo musicale. Alla fine applausi per tutti e - la cosa più importante - un bel numero di libri nuovi per la biblioteca della scuola.


(Testo prof. Lucio D'Abbicco)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento