menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scuola Don Milani al San Paolo

La scuola Don Milani al San Paolo

Percorsi di sicurezza e spazi dedicati: le scuole baresi si adeguano ai protocolli anti-covid, lavori in 45 istituti

Il sindaco e presidente Anci Decaro: "Adesso aspettiamo che il governo risolva il problema delle assunzioni del personale scolastico e metta a disposizione le risorse per ampliare il numero degli scuolabus" conclude il sindaco"

Sono stati avviati a Bari i lavori di preparazione, in 45 istituti scolastici, per gli adeguamenti ai protocolli anti-covid, in vista della riapertura, in Puglia, prevista per il 24 settembre. Gli interventi prevedono la realizzazione di percorsi di ingresso e di uscita in sicurezza, la creazione e l’adeguamento degli spazi nei casi in cui le classi particolarmente numerose dovranno essere divise, l’installazione di nuovi infissi o di accessori per migliorare la qualità degli spazi esistenti e l’adeguamento o la realizzazione di nuovi impianti. In tutte le scuole arriveranno anche nuovi arredi per completare i nuovi spazi per la didattica.

"Grazie al lavoro svolto in queste settimane dai dirigenti scolastici e dai tecnici comunali  - spiega il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro - è stata fatta una ricognizione generale di tutte le esigenze delle diverse strutture, partendo dagli interventi più urgenti fino a coprire tutte scuole entro il 20 settembre. Così il 24 settembre le scuole di Bari saranno pronte a riaprire le porte, rinnovate, anche grazie a un’intensa attività di manutenzione fatta durante i mesi di lookdown approfittando dell’assenza di studenti nelle aule. Adesso aspettiamo che il governo risolva il problema delle assunzioni del personale scolastico e metta a disposizione le risorse per ampliare il numero degli scuolabus" conclude il sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento