Sabato, 24 Luglio 2021
social

"A scuola di dono", il concorso che promuove comportamenti solidali e ispirati ad uno stile di vita sano: tra le vincitrici una scuola di Bitritto

Al via la fase di premiazione delle scuole vincitrici della fase provinciale del concorso indetto da Fidas Nazionale e rivolto a tutti gli allievi del primo e secondo ciclo di istruzione, al fine di promuovere la cultura del dono del sangue e degli emocomponenti

Promuovere la cultura del dono del sangue e degli emocomponenti tra giovani e giovanissimi, sensibilizzare gli studenti ad un gesto volontario, anonimo, gratuito e periodico, coinvolgere i ragazzi, le loro famiglie e intere comunità scolastiche in un movimento che riconosca come fondamentale lo sviluppo di comportamenti solidali e ispirati ad uno stile di vita sano.

Nasce con questi presupposti e con questi obiettivi, già nel 2019, la seconda edizione del concorso scolastico nazionale “A scuola di dono”, promosso da Fidas Nazionale e riservato agli studenti delle Scuole Primarie, delle Scuole secondarie di I grado e delle Scuole secondarie di II grado. Dopo i rinvii determinati dalla pandemia, il concorso è giunto alla conclusione della sua fase provinciale con le 73 associazioni federate presenti su tutto il territorio nazionale che hanno selezionato i vincitori.

Tra le scuole pugliesi vincitrici della fase provinciale del concorso “A scuola di dono” ci sono l’Istituto Comprensivo Giovanni Bosco di Massafra (Ta), il III Circolo Didattico "D'Annunzio" di Trani e l’Istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini” di Bitritto (Ba). Ognuna di queste comunità scolastiche ha raccontato l’esperienza, i valori e l’importanza del dono a proprio modo: Massafra è stata premiata per la realizzazione di un video, Trani per un disegno e Bitritto per un racconto.

Le prime scuole a ricevere il meritato riconoscimento saranno l’IC Giovanni Bosco di Massafra premiata dalla Fidas Fpds Massafra martedì 22 giugno 2021 alle ore 18,30 e l’IC Levi Montalcini di Bitritto dalla Fidas Fpds Bitritto martedì 29 giugno 2021 alle ore 10. Ad entrambe le cerimonie di premiazione parteciperà anche il presidente di Fidas Pugliese Donatori di Sangue - Odv, Corrado Camporeale.

Tutti i lavori vincitori della fase provinciale del concorso “A scuola di dono” riceveranno una valutazione da una Giuria nazionale che decreterà un vincitore nazionale per ogni grado di istruzione. La premiazione di questa seconda fase avverrà ad Aosta in occasione del 59esimo Congresso nazionale Fidas.

Ulteriori informazioni sull’associazione sono disponibili sul sito www.fidaspugliese.it e attraverso i canali social della Fidas Fpds su facebook e instagram.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A scuola di dono", il concorso che promuove comportamenti solidali e ispirati ad uno stile di vita sano: tra le vincitrici una scuola di Bitritto

BariToday è in caricamento