Giovedì, 17 Giugno 2021
social

"Pinuccio" dà voce all'episodio di "Le tre fanciulle": nel video-racconto della serie “Sono Nicola” l’aneddoto più conosciuto della vita del santo

“Le tre fanciulle” racconta quella che può essere considerata la narrazione più rappresentativa dell’opera di San Nicola, tanto da essere all’origine della classica raffigurazione del Santo con in mano le tradizionali tre palle. È il terzo video della serie “Sono Nicola”, scritto e interpretato da Alessio Giannone, in arte “Pinuccio”

Si intitola “Le tre fanciulle” e racconta quella che può essere considerata la narrazione più rappresentativa dell’opera di San Nicola, tanto da essere all’origine della classica raffigurazione del Santo con in mano le tradizionali tre palle. È il terzo video della serie “Sono Nicola”, scritto e interpretato da Alessio Giannone, in arte “Pinuccio”, nell’ambito del più ampio progetto Be Nicholas e che sarà disponibile a partire da oggi, martedì 8 giugno, sul sito web e sui canali ufficiali Facebook, Instagram e Youtube del progetto.

Dopo il lancio della serie in occasione della festività di maggio dedicata al Santo Patrono di Bari e l’uscita dei primi due episodi che, solo su Facebook, hanno totalizzato più di 80mila visualizzazioni, è ora la volta del video-racconto dell’aneddoto più conosciuto della vita di San Nicola, che ha contribuito, nel tempo e nello spazio, a fare della generosità una delle caratteristiche che maggiormente connotano la sua figura nell’immaginario collettivo. 

Attraverso l’ironia e il suo inconfondibile stile narrativo, Pinuccio darà voce al racconto del dono che San Nicola ha scelto di fare ad un padre in difficoltà e che ha permesso a quest’ultimo di condurre all’altare le sue tre figlie, scongiurando l’ipotesi di doverle costringere alla prostituzione per raccogliere la dote utile ai matrimoni. Non un miracolo vero e proprio, fatto di apparizioni e poteri sovrannaturali, ma un gesto di generosità pura e incondizionata da parte di Nicola, che fanno di lui, tra l’altro, il protettore delle donne da marito e degli innocenti. Ed è proprio con questa chiave di lettura quanto mai vicina alle persone comuni che “Sono Nicola” intende raccontare storie, episodi, aneddoti e leggende legate al Santo, private del sovrannaturale e capaci, cosi?, di rivelare il suo lato piu? umano e ispirare ognuno di noi a perseguire l’idea di un bene possibile e collettivo. Chiave di lettura che è propria dell’intera progettualità di Be Nicholas, il cui obiettivo e? dar vita a una comunita? di persone, senza confini geografici e differenze, accomunate da un’unica aspirazione: quella di essere Nicola, di farsi promotori di forme di cittadinanza attiva e partecipata, per realizzare, insieme, cambiamenti reali a partire dal nostro quotidiano.

Il terzo episodio della mini-serie “Sono Nicola” giunge dopo la pubblicazione dei racconti “Il salvataggio dei marinai” e “Il vestito sporco” e sarà seguito, nelle prossime settimane, dai video intitolati “Il difensore degli innocenti”, “Il minaccioso e i ladri” e “Il grano”. L’intera serie resterà poi disponibile sul canale Youtube e sulle pagine social di Be Nicholas.

Il link del terzo episodio di “Sono Nicola” di e con Pinuccio 
https://www.youtube.com/watch?v=KKvOYo2hmow

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pinuccio" dà voce all'episodio di "Le tre fanciulle": nel video-racconto della serie “Sono Nicola” l’aneddoto più conosciuto della vita del santo

BariToday è in caricamento