rotate-mobile
social

A Castellana Grotte si festeggiano "I Giorni del Fuoco": fede e tradizione ma anche spettacolo, fascino e cultura

La rievocazione storica “Ab Origine”, i concerti di Terraross e Cipurrid, il progetto di street fire artist “Strade di Fuoco” per prepararsi a vivere il ritorno, dopo due anni di pandemia, de La Notte delle Fanove

Da domenica 8 a mercoledì 11 gennaio 2023 arrivano  "I Giorni del Fuoco"  a  Castellana Grotte (Ba) . Nell'ambito di Piazze d'Inverno, programmi di eventi natalizi e invernali promossi da  Comune di Castellana Grotte  e  Grotte di Castellana srl ??, e accanto al calendario di appuntamenti di carattere religioso previsto dal  Comitato Feste Patronali di Castellana Grotte , ha presentato le iniziative che concorreranno ad integrare i festeggiamenti in occasione del 332esimo anniversario della miracolosa liberazione di Castellana Grotte dalla peste per intercessione di Maria Santissima della Vetrana.

Fede e tradizione, ma anche spettacolo, fascino e cultura in un piano che mira ovviamente anche alla destagionalizzazione del flusso turistico e alla diffusione dei valori fondanti della comunità castellanese presso i tantissimi utenti che visitano la città nei primi giorni del nuovo anno.

Tante le novità previste nel programma di eventi più meravigliosamente culturali. Tra queste  domenica 8 gennaio 2023 , alle ore 19, debutta la rievocazione storica e le installazioni immersive nel centro storico di  “Ab Origine - Laddove tutto ha avuto inizio” . Partenza da piazza Nicola e Costa per un percorso di circa 400 metri all'interno del centro storico basato sul racconto degli eventi che hanno ospitato Castellana durante l'epidemia di peste bubbonica del 1690, con riferimento alle principali figure storiche e agli usi e costumi sviluppatisi all'interno della popolazione durante l'epidemia. “Ab Origine” replicherà anche lunedì 9 e martedì 10 gennaio 2023, sempre a partire dalle ore 19.

Domenica 8 gennaio 2023 , in piazza Garibaldi, invece, concerto dei  Terraross , suonatori e menestrelli della Bassa Murgia, progetto musicale e di ricerca che mira a riscoprire e valorizzare quella che era la cultura di un tempo ormai perduta.

Lunedì 9 e domenica 10 gennaio 2023 , a partire dalle ore 20, in diversi punti della città e in particolare in piazza Garibaldi e in piazza Nicola e Costa, arriveranno le rappresentazioni artistiche a tema fuoco del progetto  “Strade di Fuoco” . L'evento vedrà la partecipazione di artisti locali e nazionali del settore “Street Fire Artist”, cosiddetti artisti di strada specializzati nella dominazione e cultura del fuoco.

Mercoledì 11 gennaio 2023 , con l'accensione del falò di largo San Francesco presso il Santuario Madonna della Vetrana, torna  La Notte delle Fanove . All'accensione di tutte le altre fanove in largo Porta Grande, largo San Leone Magno e nel centro cittadino, seguirà in piazza Garibaldi, alle ore 21 circa, il  concerto dei Cipurrid , gruppo di musica popolare che propone un viaggio musicale che parte dal Salento , con le allegre pizziche, e raggiunge tutta la Puglia.

Qui il programma completo

Maggiori informazioni sul sito ufficiale dell'Ente  www.comune.castellanagrotte. ba.it  e sui canali social del Comune di Castellana Grotte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Castellana Grotte si festeggiano "I Giorni del Fuoco": fede e tradizione ma anche spettacolo, fascino e cultura

BariToday è in caricamento