Martedì, 28 Settembre 2021
social

La Puglia ancora una volta set cinematografico: Bari e Polignano protagoniste nel film 'L'amore non si sa' in uscita nelle sale

Girato prevalentemente a Bari e i suoi dintorni, ma anche a Polignano a Mare, “L’amore non si sa” è stato realizzato in quattro settimane nei mesi di luglio e agosto 2020. Opera prima del regista Marcello Di Noto, dal 19 Agosto al cinema

La Puglia ancora una volta protagonsista del cinema italiano. A fare da sfondo a “L’amore non si sa”, il nuovo film in uscita nelle sale a partire da oggi giovedì 19 agosto, è la città di Bari, alcuni luoghi della provincia e Polignano a Mare.

Attraverso la storia di Denis, musicista e donnaiolo, si racconta l’impatto che l’illegalità, l’omertà e la rassegnazione, hanno sulla coscienza delle persone. È la storia del film “L’amore non si sa”, opera prima del regista Marcello Di Noto, con protagonisti Antonio FollettoSilvia D’amicoDiane Fleri, Gianni D’Addario e Simone Borrelli, che, a partire da giovedì 19 agosto, sarà nelle sale.    

Prima dell’uscita nelle sale cinematografiche, il film sarà in concorso, insieme ad altri 5 lungometraggi, nella sezione “lungometraggi opere prime e seconde italiane” alla XIII edizione dell’Ortigia Film Festival. La proiezione, infatti, si terrà venerdì 16 luglio all'Arena Minerva di Siracusa.   

Denis lavora e si diverte sulla scia del business neomelodico gestito dalla malavita, senza farsi troppe domande. Quando si trova, suo malgrado, nel mezzo di un regolamento di conti, Denis non può fare a meno di accorgersi che il futuro non può esistere finché continuerà a camminare nel bagnasciuga delle logiche omertose. Grazie all'amore per Marian, travolgente e passionale, Denis troverà la forza di ribellarsi alla cricca di "onesti" criminali che abitavano abusivamente la sua vita. E lo farà a modo suo: senza eroismi, tragedie o ripensamenti. Pura forza dell'istinto. Pura forza dell'amore. 

Il film è stato realizzato in quattro settimane nei mesi di luglio e agosto 2020. Prodotto da Ideacinema e Scirocco Cinematografica, in collaborazione con Rai Cinema (distribuzione esecutiva di Antonio Carloni e Artex Film), è sostenuto dell’Apulia Film Fund della Regione Puglia a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020 e da Apulia Film Commission. Per la realizzazione del film sono state impegnate 82 unità lavorative pugliesi.

(https://www.apuliafilmcommission.it/)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Puglia ancora una volta set cinematografico: Bari e Polignano protagoniste nel film 'L'amore non si sa' in uscita nelle sale

BariToday è in caricamento