rotate-mobile
social

La Torre del Palazzo della Città metropolitana e la fontana di Piazza Moro si tingono di blu nella Giornata mondiale del diabete

La Giornata mondiale del diabete, 14 novembre, è stata istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation edall’Organizzazione Mondiale della Sanità

Lunedì 14 novembre, in occasione della Giornata mondiale del diabete, la Torre del Palazzo della Città metropolitana di Bari e la Fontana di Piazza Moro saranno illuminate di blu, per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione di una patologia cronica che, secondo gli esperti, nei prossimi anni, è destinata a crescere in modo esponenziale soprattutto fra la popolazione con oltre 40 anni.  

La Giornata mondiale del diabete è stata istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation edall’Organizzazione Mondiale della Sanità e proclamata il 2006 dalle Nazioni Unite come “a United Nations Day”.

L’iniziativa si celebra in oltre 150 Paesi il 14 novembre, giorno di nascita di Frederick Banting che, insieme a Charles Best, scoprì l’insulina nell’ottobre 1922, salvando da allora la vita a tutti coloro che ne sono affetti. 

La Città metropolitana di Bari ha aderito all’iniziativa accogliendo l’invito dell’associazione AGD Bari-Bat-Ta Aps (Associazione Giovani con Diabete) ad illuminare di blu nei giorni del 13 e 14 novembre un proprio monumento per attirare l’attenzione della cittadinanza su questa importante giornata di informazione e prevenzione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Torre del Palazzo della Città metropolitana e la fontana di Piazza Moro si tingono di blu nella Giornata mondiale del diabete

BariToday è in caricamento