Giovedì, 29 Luglio 2021
social

Il suo impatto sulla Terra avrebbe un effetto devastante: 23 razzi per abbattere l'Asteroide Bennu, il piano della Cina

Si trova a 330 milioni di chilometri dalla Terra ed ha una possibilità su 2.700 di colpire la Terra tra il 2175 e il 2199. Gli scienziati del National Space Science Center cinese starebbero elaborando un modo per evitare l'eventuale catastrofe

©Foto di Родион Журавлёв da Pixabay

Ha un diametro di 565 metri e pesa circa 80 milioni di tonnellate, si trova a 330 milioni di chilometri dalla Terra ed ha una possibilità su 2.700 di colpire la Terra tra il 2175 e il 2199: si tratta dell'asteroide Bennu e - come leggiamo su SkyTg 24 - un suo eventuale impatto sul nostro Pianeta avrebbe un effetto devastante.

La Cina ha pensato ad alcune soluzioni per scongiurare questa catastrofe, gli scienziati del National Space Science Center cinese starebbero elaborando un modo per evitare l'eventuale catastrofe. Di pochi giorni fa infatti la notizia che proprio la Cina vorrebbe lanciare contro l'asteroide contemporaneamente 23 razzi Long March-5B. Secondo i calcoli degli scienziati cinesi, in questo modo potrebbe deviare di circa 9mila chilometri dalla sua traiettoria ed evitare quindi l'impatto.

"A ottobre 2020, la sonda Osiris-Rex della Nasa è riuscita ad atterrare su Bennu per prelevare alcune decine di grammi di campioni della roccia vecchia di miliardi di anni". Questo ha permesso di poterli studiare sulla Terra e di raccogliere informazioni utili per determinare con maggiore accuratezza la probabilità di collisione.

Anche la Nasa ha valutato l'idea di allontanare Bennu con il progetto 'Hammer'. "Ma per raggiungere l'effetto desiderato, la flotta dovrà partire circa 10 anni prima dell'eventuale impatto, quindi tra oltre 100 anni".

Fonte SkyTg24

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il suo impatto sulla Terra avrebbe un effetto devastante: 23 razzi per abbattere l'Asteroide Bennu, il piano della Cina

BariToday è in caricamento