menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggi è il 'Blue Monday', il giorno più triste dell'anno

Cielo nuvoloso e basse temperature segnano l'arrivo inesorabile del blue monday, il giorno più triste dell'anno. Anche Bari respira questa atmosfera malinconica. Voi come reagite?

Cielo nuvoloso e basse temperature segnano l'arrivo inesorabile del Blue Monday, il giorno più triste dell'anno. Anche Bari respira questa atmosfera malinconica e la sensazione sembra essere accentuata dal cielo grigio e dalla pioggia che di tanto in tanto bagna le strade.

Innanzitutto non esiste alcun fondamento scientifico, nonostante la teoria nasca da un'equazione elaborata da Cliff Arnall, tutor e psicologo della Cardiff University. Lo psicologo, oltre dieci anni fa, elaborò una precisa equazione che consente di calcolare, di volta in volta, "il giorno più triste dell'anno", il Blue Monday. Cade sempre il terzo lunedì di gennaio. Condizioni meteorologiche pessime, sensi di colpa per le abbuffate natalizie, una primavera ancora troppo lontana: questi i parametri inseriti dallo psicologo per il calcolo del Blue Monday. 

Ma del resto è tutto normale perchè in questo periodo dell'anno il nostro corpo riceve meno luce naturale rispetto alle altre stagioni e questo influisce sul nostro ritmo circadiano, sul nostro riposo e quindi sul nostro umore.

Cosa fare? Ma è semplice, non darci troppo peso e dedicarsi, quanto più possibile, al movimento all'aria aperta, sapendo che la primavera non è poi così lontana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento