rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
social

Un caffè diverso a Natale: le spezie per aromatizzarlo

Durante le feste natalizie stupisci gli ospiti con un buon caffè aromatizzato fatto in casa

Durante le feste natalizie la tradizione è sacra ma questo non significa anche saper sorprendere gli invitati con leccornie homemade eoriginali: un grande classico, soprattutto dopo un abbondante pranzo o durante un momento di relax pomeridiano, è sicuramente il caffè, ma come renderlo speciale durante le festività?

Per preparare un caffè diverso, a Natale, si può lasciarsi ispirare da tradizioni che vanno oltre il culto del puro espresso italiano. Ma solo a Natale! In molti Paesi esiste l’usanza di aromatizzare il caffè: con spezie, altre sostanze vegetali oppure sciroppi che fungono anche da addolcente. In alcuni casi si tratta di mode del momento, in altre di tradizioni ben radicate, legate a motivi di preferenze aromatiche e di gusto oppure strumentali, per coprire eventuali difetti o note aromatiche troppo marcate.

Cannella, cardamomo o cacao: le diverse tradizioni

Nel nord Europa, ad esempio, è molto utilizzata la cannella mentre nei Paesi mediorientali si trova spesso il cardamomo. Sia quest’ultimo, sia la cannella servono anche a profumare la bevanda. Soprattutto in passato avevano la funzione di coprire la sensazione forse un po' troppo amara per certi palati, derivante nei secoli addietro da un’ebollizione forzata poiché il caffè veniva preparato col metodo della decozione.

Andando verso Oriente gli abbinamenti rischiano di essere ben più complessi e speziati mentre un grande classico dei Paesi occidentali - che sia spolverato o in versione cremosa - è diventata la sfiziosa aggiunta di cacao o cioccolato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un caffè diverso a Natale: le spezie per aromatizzarlo

BariToday è in caricamento