menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
© timolina - it.freepik

© timolina - it.freepik

Sapori del territorio, sapori del Mediterraneo: la ricetta gustosa della Caponata pugliese

Un piatto tutto sommato davvero semplice e facile da preparare, che come sapore del passato si è tramandato sino ai giorni nostri

Quando si sente parlare di Caponata si pensa subito alla Sicilia ma in realtà è un piatto che tradizionalmente si riconduce ai sapori del nostro territorio, in particolare infatti oltre che in tutta Italia, e si prepara nelle regioni affacciate sul Mediterraneo. Nella preparazione di questo piatto sono necessarie diverse verdure, appartenenti alle tradizioni culinarie pugliesi. Un piatto tutto sommato davvero semplice e facile da preparare, che come sapore del passato si è tramandato sino ai giorni nostri.

Non del tutto leggero questo insieme di verdure a tocchettiolive e pinoli (da aggiungere a piacimento) e cipolla, si può accompagnare con degli ottimi crostoni di Pane di Altamura, o Pane di Laterza, alcuni classici pani pugliesi gustosissimi e ideali per accompagnare, con il loro sapore rustico, delle verdure deliziose nel loro insieme. Realizzate questo piatto come antipasto o come secondo e i vostri commensali resteranno deliziati, servitelo anche freddo e accompagnatelo con dell’ottimo Primitivo di Manduria.

INGREDIENTI PER LA RICETTA

  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 2 carote
  • 1 peperone
  • 1 sedano
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • 40 g di capperi
  • 2 peperoncini
  • Foglie di mentuccia
  • Origano q. b.
  • Aceto q. b.
  • Zucchero q. b.
  • 80 ml di olio extra vergine d’oliva
  • Pepe q. b. 

Come si prepara

Per preparare la caponata pugliese preparate le verdure, lavatele, mondatele e tagliatele a dadini separandole. Mettete l’olio extra vergine d’oliva in una padella antiaderente, portatelo a temperatura elevata facendolo quasi fumare ed iniziate a soffriggere le verdure, partendo dalle melanzane per arrivare alle carote, al sedano, alla zucchina e al peperone, facendole rosolare per bene sino a quando non diventeranno croccanti. Man mano che si croccano, mettetele in un contenitore basso e largo.

Nell’olio rimasto mettete la cipolla tagliata a fettine sottili, soffriggendola un po’; successivamente metteteci i pomodorini a dadini con la buccia facendoli soffriggere, poi mettete i capperi ed il peperoncino piccante, riversandoci dentro le altre verdure. Aggiungete al vostro insieme il cucchiaio di zucchero e l’aceto, spruzzandolo e sfumandolo in dosi a vostro piacimento. Aggiungetevi sale, pepe e mentuccia; in base alle preferenze a questa ricetta si possono aggiungere olive nere e/o pinoli. Lasciate insaporire il tutto e rimettete in terrina, spolverando con l’origano. Lasciate raffreddare e servite a piacimento con crostoni di pane precedentemente preparati.

Vino da abbinare

Primitivo di Manduria

(Fonte Puglia.com)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento