social

C'era una volta la 'Cialdèdde', i sapori della nostra terra racchiusi in un piatto semplice e genuino

Insalata di pomodori, caroselli, cipolla rossa, pane secco, olio e origano: è il piatto fresco e genuino della 'Cialdèdde'

©www.paneacquasale.it

Tipicamente estivo dal sapore unico che ricorda la tavola dei nonni e delle giornate al mare o in campagna.

Bastano davvero pochissimi ingredienti: insalata di pomodori ricci o regina, caroselli, conosciuti come barattieri, cipolla rossa, pane secco, olio e origano....una vera delizia per gli amanti della tradizione pugliese.

Sapete di cosa stiamo parlando?

E'  la 'Cialdèdde' o 'Cialledd', conosciuta anche come Acquasale. E' una ricetta povera fatta di ingredienti semplici e genuini. I nostri nonni usavano mangiarla in estate come piatto leggero e rinfrescante dopo ua giornata di lavoro in campagna.
L'ordine di preparazione degli ingredienti va rispettato, tutto ha un suo perchè: prima l'acqua, il sale e un filo d'olio, poi i tocchetti di pane duro che deve essere un po' scaldato in forno per poter essere facilmente tagliato e ancora i pomodoro belli maturi. In seguito va aggiunta la cipolla rossa, affettata sottile, di nuovo sale, olio e un bel pizzico di origano.... Questo piatto tuttavia è soggetto a diverse interpretazioni: c'è infatti chi lo fa con le friselle, chi con i taralloni bolliti ma la cucina povera tradizionale tramanda che l'ingrediente perfetto è appunto il pane raffermo. Alla fine una bella mescolata e la 'Cialdèdde' è pronta.

Voi come la preparate?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'era una volta la 'Cialdèdde', i sapori della nostra terra racchiusi in un piatto semplice e genuino

BariToday è in caricamento