menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Molfetta si gira “Dakota”: il Puglia Village fa da sfondo alle riprese del film d'avventura per ragazzi

A Molfetta, la Land of Fashion ospita il 12 aprile le riprese del film con alcune importanti star americane

La Puglia continua a essere un importante punto di riferimento per la realizzazione di pellicole di successo (solo per ultimi, “La vita davanti a sé”, girato a Bari con Sophia Loren, Golden Globe per la colonna sonora di Laura Pausini, e la serie tv andata in onda in prima serata su Rai1, Lolita Lobosco).

In questo contesto, Puglia Village, dopo le tante richieste come set per film, spot tv e video musicali, ha scelto un film di livello internazionale come Dakota, (info in allegato), del regista californiano Kirk Harris, con una giornata intera di riprese previste per il 12 aprile nella Land of Fashion di Molfetta. L’organizzazione è della casa di produzione internazionale, Iervolino Entertainment con sede a Roma, al suo quarto progetto in Puglia, con già alle spalle una delle cinque Major mondiali, che ha acquisito i diritti di distribuzione worldwide.

Nel film, del genere avventura per ragazzi, spicca l’attrice australiana Abbie Cornish, già protagonista nelle produzioni americane Robocop, Limitless e nella serie tv Jack Ryan del 2018, insieme a William Baldwin, della prodigiosa famiglia di attori Baldwin, recentemente premiato come miglior attore al Vegas Movie Awards per la sua interpretazione nel film “Talk”, e Patrick Muldoon, eclettico californiano di origini irlandesi, divenuto famoso per il ruolo di Richard Hart nel famoso serial Melrose Place, che gli ha aperto una carriera a livello internazionale di tutto rispetto. A questi si aggiunge la star canadese, Tim Rozon, e la giovanissima stella undicenne Lola Sultan, vera protagonista di Dakota, già apparsa in sette film con i più grandi di Hollywood e considerata dalla critica uno dei più interessanti giovani talenti al mondo.

Così la Center Manager di Puglia Village, Annalisa Evangelista: “Abbiamo un accordo con la Iervolino Entertainment S.p.a. per utilizzare una parte della nostra struttura come location di film come Dakota. Credo sia importante per noi far vivere il Village anche in altri modi, dimostrando ancora una volta l’attenzione verso il mondo della cultura che abbiamo sempre ricercato con tanti altri progetti. In un momento difficile come questo che stiamo affrontando e che speriamo finisca al più presto, abbiamo colto l’occasione di questa collaborazione con una delle realtà italiane di produzione più rilevanti, con contatti con le cinque major per la distribuzione worldwide dei propri film”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento