Venerdì, 14 Maggio 2021
social

Giornata internazionale del volo spaziale umano: il sindaco Decaro scrive al primo cittadino della “Città delle stelle” gemellata con Bari

La città russa Zvëzdnyj Gorodok è gemellata con il capoluogo pugliese, nota per essere la sede del centro “Juri Gagarin Cosmonaut Training Center”

Oggi, in occasione della Giornata internazionale del volo spaziale umano, il sindaco di Bari Antonio Decaro ha scritto a Evgeny Barishevsky, primo cittadino della città russa Zvëzdnyj Gorodok gemellata con il capoluogo pugliese, nota per essere la sede del centro “Juri Gagarin Cosmonaut Training Center” dove vengono addestrati i cosmonauti russi.

Nell’occasione il sindaco di Bari ha ricordato l’emozione dell’ultimo incontro con la delegazione della “Città delle stelle” durante i giorni del corteo storico di San Nicola, nel 2019.

“È stata l’ultima festa dedicata al Santo, venerato sia dalla Chiesa Cattolica che da quella Ortodossa, che abbiamo festeggiato in presenza - si legge nella missiva -. Sono certo che torneremo a festeggiare insieme, lasciandoci alle spalle questa brutta pandemia, perché come ci ha insegnato Yuri Gagarin sessant’anni fa, non esistono imprese impossibili. Affidiamo a San Nicola, protettore dei viaggiatori e delle imprese audaci, le nostre preghiere per un futuro migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale del volo spaziale umano: il sindaco Decaro scrive al primo cittadino della “Città delle stelle” gemellata con Bari

BariToday è in caricamento