rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
social

Messaggi vocali in dialetto sui terminali delle stazioni EnI: così la pompa di benzina parla 'barese'

Può sembrare uno scherzo, in realtà è una nuova funzione delle stazioni Eni

Ora anche i distributori di benzina 'si fanno capire in dialetto': è l'iniziativa dell'Eni per omaggiare 110 'lingue' locali con un nuovo servizio attivo in questi giorni in oltre 1.700 Eni live station in tutta Italia.

GUARDA IL VIDEO DEL DISTRIBUTORE A JAPIGIA

Alle pompe di benzina non solo quindi italiano, inglese, spagnolo, tedesco e francese, ma anche il dialetto tra le lingue selzionabili sul terminale. Anche a Bari in via Caldarola durante il tempo di attesa "Meh, allìv la cart e va fasce benzin" è una tra le espressioni che si possono ascoltare mentre si fa benzina.

Come riferisce Eni 'Il vernacolo è una delle tradizioni che contraddistinguono i territori e contribuisce a creare un senso di appartenenza, offrendo spesso espressioni capaci di esprimere leggerezza, ironia e immediatezza che vengono utilizzate con disinvoltura in famiglia e nei contesti informali dalla maggior parte degli italiani'

Una iniziativa originale che rende il momento del rifornimento presso le Eni Live Station una divertente attesa, un modo per strappare un sorriso durante una pausa di viaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messaggi vocali in dialetto sui terminali delle stazioni EnI: così la pompa di benzina parla 'barese'

BariToday è in caricamento