Venerdì, 24 Settembre 2021
social

Campionati del mondo 29er 2021: due baresi conquistano il sesto posto a Valencia

Il Circo della Vela nella Top Ten mondiale tra i 29er con Claudia Quaranta e Carlo Vittoli

Tra i 190 partecipanti provenienti da tutto il mondo Claudia Quaranta e Carlo Vittoli (CV Bari) hanno conquistato il sesto posto ai campionati del mondo 29er 2021 di Valencia. L’equipaggio portacolori del Circolo della Vela Bari è risultato il primo equipaggio assoluto italiano in classifica ed è entrato di diritto nella top ten mondiale. A precederlo ci sono i francesi Hugo Revil e Karl Devaux (CNBPP) al quinto posto, gli statunitensi Ian e Noah Nyenhuis (San Diego YC) al quarto posto, i danesi Jens-Christian e Jens-Philip Dehn-Toftehoj al terzo e gli spagnoli Mateo e Simon Codoñer (Real Club Nautico de Valencia) al secondo. Campioni del mondo Quicorras Urios Salinas e Filippo Binetti Pozzi.

Buona anche la prestazione degli altri due equipaggi baresi che hanno chiuso al trentacinquesimo posto assoluto con Alfonso Palumbo e Domenico Palumbo nella gold fleet; e al decimo posto assoluto (secondo italiano) in silver fleet con Marco Corrado e Gianluca Capezzuto (CV Bari), risultati anche cinquantesimi nella classifica generale.

"Onestamente non conoscevamo il nostro livello mondiale e da qui ad essere nella top ten è una grandissima gioia e soddisfazione per tutto il nostro Circolo oltre che per Claudia e Carlo. Anche gli altri sono stati molto bravi concentrandosi nella prima metà della flotta. Ci spiace aver raccolto qualcosina in meno con loro, ma è stata una grande esperienza per tutti. Cercheremo di capire a mente fredda e lucida dove migliorare. Abbiamo fatto un percorso importante anche a livello nazionale, nonostante le difficoltà per la gestione degli allenamenti e degli spostamenti per raggiungere le regate in Italia e all'estero. Raggiungere questi risultati in un momento difficile da gestire ci dà una soddisfazione in più. La prossima settimana abbiamo il campionato italiano e spero che il risultato di Valencia possa essere un bel motore per arrivare carichi a Dervio al campionato italiano doppi" commenta il loro tecnico Giordano Bracciolini.

Risultati che vanno al di là di quello personale e che sono certamente da considerare il frutto di un intenso lavoro di squadra per il Circolo della Vela Bari. Nei mesi passati, infatti, nonostante le difficoltà legate alla pandemia i ragazzi hanno continuato ad allenarsi anche da casa senza mai mollare. Il frutto di questo lavoro, condotto anche grazie all’importante sostegno e aiuto del loro istruttore e di tutto il Circolo della Vela è oggi sotto gli occhi di tutti.

"Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati di questo mondiale, sia per il più che lusinghiero risultato di Claudia e Carlo, in poco più di un anno giunti nella top ten mondiale, sia per lo straordinario successo della squadra che, con due equipaggi in gold ed uno in silver, conferma il grandissimo valore del nostro Circolo a livello mondiale e la primazia a livello italiano. Noi dirigenti vogliamo mettere in evidenza che tutti i ragazzi provengono dalla scuola del nostro Circolo e sono cresciuti umanamente e velisticamente sui nostri pontili. Ciò per dare atto si nostri istruttori, ed oggi in particolare a Giordano Bracciolini, dell’eccellente lavoro svolto" conclude il vicepresidente nautico Vincenzo Sassanelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati del mondo 29er 2021: due baresi conquistano il sesto posto a Valencia

BariToday è in caricamento