menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Carosone a Buscaglione, a 'passeggio' per Bari a ritmo di swing: la città fa da sfondo al duo 'Punto e Virgoletta'

"Punto e Virgoletta cantano da Carosone a Buscaglione. Con divertenti videoclip musicali raccontano lo swing degli anni ’40, ’50, ‘60

Punto e Virgoletta sono personaggi inventati con l'obiettivo di far riscoprire e conoscere le sonorità swing del passato. Interpretati rispettivamente da Cinzio Mastropaolo (classe ’46) e Maribetta Mormando (classe ’85). Due generazioni si incontrano per l’amore dei tempi andati. Con la stessa ironia e comicità di molti artisti del passato, come Renato Rascel e Giuditta Saltarini, Gegè di Giacomo, Ray Martino, Gino Latilla, il duo Punto e Virgoletta ha già realizzato i primi quattro videoclip, immaginando e inventando divertenti storie sui brani Whisky Facile di Fred Buscaglione, Mo’ vene Natale, Pigliate ‘Na pastiglia e Buonanotte di Renato Carosone.

E proprio in occasione di Carosello Carosone, film diretto da Lucio Pellegrini con protagonista Eduardo Scarpetta, in onda su Rai il 18 marzo, il duo presenta sui canali Facebook, Instagram, Twitter e Youtube il video tratto da Tre numeri a lotto di Renato Carosone.

«Siamo solo all’inizio di un importante progetto di rivisitazione dei personaggi che hanno segnato un passato, ancora recente - spiega Maribetta Mormando - io amo ridere e vivere la vita con spirito cabarettiano, amo il ritmo. Avere la possibilità di reinventare e interpretare questi brani è un onore e soprattutto un continuo piacere. Questo progetto mi ha permesso di impersonare, in Tre numeri al Lotto, un personaggio fantasioso uscito da un libro di Lewis Carroll; in Buonanotte, un uomo che fa una serenata».

Punto e Virgoletta sono la voce ma soprattutto l'anima di videoclip realizzati su basi originali o rivisitate attraverso l’aggiunta di inserti inediti, creati in base alle scelte registiche.

Cinzio e Maribetta si incontrano a Bari, nei corridoi della scuola di musica "Il Pentagramma" diretta del maestro Guido Di Leone. Punto è il linguaggio musicale del passato, Virgoletta la sua polvere magica. A metà strada, tra i loro anni, immaginano un mondo surreale dove Punto rivive le sue emozioni e Virgoletta sogna un tempo mai vissuto.

Il duo, attraverso un'attenta programmazione musicale vuole far conoscere artisti più o meno conosciuti degli anni ‘40, ‘50 e ‘60 ad un pubblico di nostalgici, amanti della musica e soprattutto del divertimento. Intende anche raccontare e far scoprire le magnifiche terre di origine dei due cantanti: Puglia e Basilicata.

«Negli anni '60 - conclude Cinzio Mastropaolo - ascoltavo alla radio artisti come Buscaglione e Carosone. Mi hanno sempre affascinato tutte le coppie, composte da una soubrette e un comico, come Nino Taranto e Angela Luce, una modalità di fare varietà che rivedo in me e Maribetta, mentre creiamo i nostri videoclip. Questo contrasto è vincente».

L’iniziativa ha già interessato popolari follower come Dario Vergassola, Fred Chiosso, figlio di Leo Chiosso, Letizia Buscaglione, nipote di Fred Buscaglione.

Qui la Serenata con la Signora Silvia delle Orecchiette: un simpatico backstage di "Buonanotte" di Renato Carosone con inserto di Giacomo Rondinella

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento