rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
social

Weekend a Bari e provincia: cosa fare il 26 e il 27 febbraio 2022

Spettacoli, mostre, visite guidate ed escursioni: scopri il programma del fine settimana barese

Saluteremo il mese di febbraio con una serie di eventi dedicati alla cultura, all'arte e al teatro. Non mancheranno le visite guidate e le escursioni alla scoperta del territorio barese. Scopri tutti gli eventi del fine settimana barese

PROGRAMMAZIONE COMPLETA

Coriandoli e Sorrisi a Putignano

Putignano nell'ultimo fine settimana di carnevale vuole portare un po’ di coriandoli e sorrisi nel centro del paese, con un programma di iniziative che animerà il centro del paese da domani fino al martedì grasso.

Visite guidate ed escursioni

Visite guidate ai palazzi storici e alle edicole votive di Bari vecchia con Acli Dalfino. Trekking nei tratti più caratteristici e suggestivi di Lama San Giorgio, nelle campagne a sud di Rutigliano e visita "I Musei di Conversano". Visita a Palazzo Fizzarotti con aperitivo, passeggiata alla scoperta degli archi storici di Bari vecchia e visita guidata per Bari e i suoi Teatri.

Al Planetario spettacoli dedicati alle stelle e show-lab dove protagonista è la scienza

Tanti spettacoli dedicati all'universo e alla scienza: Si volerà tra i crateri lunari alla scoperta di tutte le caratteristiche del nostro satellite naturale e della sua storia. Con il laboratorio scientifico per bambini "LEGO ON THE MOON”, attraverso i mattoncini i bambini impareranno a conoscere tutti i segreti della Luna costruendo veicoli spaziali e la propria base sul nostro satellite naturale. Ritorna a grande richiesta lo show-lab “MAGICA SCIENZA” dove protagonista sarà la scienza in questo vero e proprio spettacolo di magia con trucchi da far vivere e provare agli spettatori. 

Al Teatro Forma 'C'è posto per te' con Gianni Ciardo

Dopo la ripresa delle attività teatrali e a seguito del successo delle repliche natalizie, torna in scena lo spettacolo dal titolo C’è posto per te, la nuova commedia scritta, diretta ed interpretata da Gianni Ciardo che sarà nuovamente in scena al Teatro Forma di Bari.

Lo spettacolo “Con il vostro irridente silenzio” con Fabrizio Gifuni al Teatro Piccinni

Quello che andrà in scena sarà uno studio sulle lettere dalla prigionia e sul memoriale di Aldo Moro, di cui è ideatore, drammaturgo e interprete Fabrizio Gifuni che, dopo aver lavorato sui testi pubblici e privati di Carlo Emilio Gadda e Pier Paolo Pasolini, in due spettacoli struggenti e feroci, riannodando una lacerante antibiografia della nazione, attraverso un doloroso e ostinato lavoro di drammaturgia si confronta con lo scritto più scabro e nudo della storia d’Italia.

Al cinema Galleria "Senza fine", il documentario che racconta la vita di Ornella Vanoni

Al centro la vita di Ornella Vanoni, che si svela alla regista senza risparmiarsi. Una donna, un’artista, una forza della natura raccontata tra le mura di questo suggestivo set, anche da alcuni amici musicisti come Vinicio Capossela, Samuele Bersani, Paolo Fresu (e la sua inseparabile tromba). Tra un massaggio e una sauna, le memorie si fanno tangibili e il futuro assume la forma dell’eternità.

Al Kismet in scena 'Pupo di zucchero – La festa dei morti'

Una scrittura teatrale liberamente ispirata a ‘Lo cunto de li cunti’ di Gianbattista Basile, che parte da una tradizione popolare meridionale: l’usanza di organizzare banchetti ricchi di dolci e biscotti in cambio dei regali che, il 2 novembre, i parenti defunti portavano ai bambini dal regno dei morti. 

Alla Casa di Pulcinella in scena lo spettacolo Storie di Kirikù

Luci, suoni, immagini che scorrono sul telo della capanna, fanno di questa rappresentazione il racconto di una cultura che porta con sé valori importanti e che ben si applicano anche alla società occidentale. Sul palcoscenico un musicista, una voce narrante, gli animatori-interpreti che sono quasi dei burattinai, che al posto dei fili utilizzano il proprio corpo per far muovere i personaggi. E non mancano anche riferimenti digitali, come le video proiezioni che ripropongono immagini documentali dell’Africa, della sua popolazione e dei villaggi.

Lo spettacolo 'Il Dio del Massacro' va in scena a Molfetta

Rilettura di una commedia esilarante e spietata che ha fatto il giro di tutti i teatri del mondo, scritta da Yasmina Reza: Ferdinand Reille, un bambino di 11 anni, colpisce al volto con un bastone il coetaneo Bruno Houllié e durante il litigio gli rompe due denti. 

Mostre

Una galleria d’arte diffusa. È quello che diventa Alberobello, la capitale dei Trulli in provincia di Bari, dal 18 febbraio al 1° maggio 2022, grazie alla mostra di arte contemporanea “Segni Elementari”, organizzata nell’ambito del progetto ICONICA UNESCO 25. Al Museo Civico proroga della mostra «Donne Resistenti 1936-1945», che resterà aperta al pubblico dal 17 febbraio al 20 marzo al Museo Civico di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Bari e provincia: cosa fare il 26 e il 27 febbraio 2022

BariToday è in caricamento