rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
social

Classici ed originali: idee regalo per la Festa della donna

L'8 marzo si avvicina: qualche suggerimento per far felici mamme, nonne, zie, fidanzate e compagne di vita

Si avvicina la Festa della Donna ed è tempo di iniziare a pensare ad alcune idee regalo per le donne speciali della tua vita. Mamme, fidanzate, amiche: ci sono donne che meritano di ricevere un simbolo speciale l'8 marzo. Se sei a corto di idee e, soprattutto, non vuoi spendere una fortuna, ecco qualche spunto per sorprenderle nel giorno della loro festa. 

La mimosa, il simbolo per eccellenza

Un grande classico per la festa della donna è sicuramente la mimosa. Puoi optare per quella vera, una meravigliosa pianta ornamentale con una profumatissima fioritura dai fiori gialli molto delicati; oppure per una mimosa simbolica finta, un gesto affettuoso e non troppo dispendioso. Tra rametti finti, confezioni con cioccolatini, tazze e cuscini personalizzabili, c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Accessori 

Con pochi euro potrai trovare delle idee davvero originali: ad esempio delle t-shirt casual e simpatiche con la scritta "Supermamma", "SuperDonna". In alternativa, puoi regalare una borsa, l’accessorio più amato dalle donne per eccellenza, oppure un portafoglio.

Un oggetto prezioso

Perché non optare per un accessorio prezioso, un bijoux speciale o un oggetto per la casa che esprima tutto il tuo affetto e la tua stima per la tua donna speciale? Le idee sono tante: puoi optare per un ciondolo, magari a forma di cuore, puoi sbizzarrirti nella scelta di eleganti e raffinati bracciali. È risaputo, le donne amano i gioielli. Basta davvero poco, un braccialetto, una collana, un paio di orecchini, o qualsiasi gioiello Swarovski.

Libri

Se ama leggere, regalale uno dei suoi libri preferiti, oppure uno dei più venduti del momento accompagnato da una breve dedica all’interno della copertina per rendere il dono più personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classici ed originali: idee regalo per la Festa della donna

BariToday è in caricamento