social

La Puglia tra le migliori produttrici olivicole italiane: i finalisti della XXIX edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario 2021

Gli oli arrivati in finale sono ambasciatori dell’altissima qualità dell’extravergine di oliva

Sabato 22 maggio verranno proclamati i vincitori della 29esima edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario, il concorso nazionale dedicato alle migliori produzioni olivicole italiane, a cui verranno consegnati gli ambìti Tempietti di Ercole Olivario.

110 gli oli arrivati in finale, che si contendono gli ambìti Tempietti di Ercole Olivario, dopo essere stati selezionati durante le sessioni di assaggio regionali. Gli oli finalisti sono ambasciatori dell’altissima qualità dell’olio extravergine di oliva di 16 regioni d’Italia - 7 oli e.v.o. in Abruzzo, 3 in Basilicata, 6 in Calabria, 7 gli oli e.v.o. della Campania, 2 in Emilia Romagna, 12 nel Lazio, 6 i finalisti della Liguria, 5 in Lombardia, 1 nelle Marche, 10 gli oli e.v.o. della Puglia, 9 in Sardegna, 10 in Sicilia, 11 in Toscana, 5 in Trentino Alto Adige, 12 in Umbria e 4 in Veneto – che sono stati valutati dalla giuria nazionaleguidata dal capo panel Alfredo Marasciulo e composta da 16 degustatori professionisti provenienti da tutte le regioni partecipanti al concorso.
 
In questa XXIX edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario, oltre al riconoscimento ai primi classificati di ciascuna delle due categorie in gara DOP/IGP ed EXTRA VERGINE, per le tipologie fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso; saranno assegnate, per la prima volta, due nuove menzioni di merito:
la Menzione di Merito Impresa Donna alle migliori imprese femminili;
la Menzione di Merito Impresa Digital Communication alla realtà aziendale che si è contraddistinta per lo sviluppo della cultura digitale.
 
Verranno poi conferiti altri riconoscimenti:
 
la Menzione Speciale “Olio Biologico”, al prodotto certificato a norma di legge, che otterrà il punteggio più alto tra gli oli biologici finalisti;
la Menzione “Olio Monocultivar”, assegnata all’olio monocultivar che ha ottenuto il punteggio più alto;
il Premio Speciale Amphora Olearia, all’olio finalista che si distingue per il design ed i materiali impiegati per la confezione
la Menzione di Merito Giovane Imprenditore, assegnata ai migliori titolari under 40 degli oli ammessi in finale;
il Premio Leikithosdedicato alla memoria di Giorgio Phellas che grazie al suo impegno ha contribuito alla promozione e valorizzazione del premio sin dalla sua prima edizione. Il premio viene annualmente assegnato ad una personalità in prima linea nella diffusione della conoscenza dell’olio di qualità italiano all’estero e che per il 2021 è stato stabilito in collaborazione con l’Istituto per il Commercio Estero.
 
Il Premio Ercole Olivario è organizzato dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia, il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il Ministero dello Sviluppo Economicola Camera di Commercio dell’Umbria e il sostegno del Sistema Camerale Nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell’olio extravergine di oliva italiano di qualità.

Tutti i finalisti della XXIX edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario 2021:

Per la Puglia:

  • Azienda Agricola Donato Conserva con due extravergini: il Mimì monocultivar coratina Dop Terra di Bari - Bitonto ed il Mimì Denocciolato monocultivar coratina,
  • Soc. Agr. Ciccolella con l’olio e.v.o. Coppadoro,
  • Aziende Agricole Stasi con l’olio e.v.o. Arciprete,
  • Frantoio Sabino Leone con l’olio e.v.o. Don Gioacchino Dop Terra di Bari – Castel del Monte,
  • Az. Agr. Di Martino sas con l’olio e.v.o. La Coratina Schinosa,
  • Società Agricola Biorussi con l’olio e.v.o. Macchia Rotonda,
  • Azienda Intini con l’olio e.v.o. Monocultivar Coratina,
  • Tenuta Venterra di Ferrara Antonella con l’olio e.v.o. biologico Tenuta Venterra CRU#112 Coratina,
  • Azienda Agr. De Carlo con l’olio e.v.o. biologico Olio Bio Tenuta Arcamone Dop Terra di Bari - Bitonto. 

unnamed (17)-36-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Puglia tra le migliori produttrici olivicole italiane: i finalisti della XXIX edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario 2021

BariToday è in caricamento