Mercoledì, 27 Ottobre 2021
social

La Fondazione Pino Pascali è la miglior fondazione del 2020 nella classifica "Best of" di Artribune

La Fondazione Pascali di Polignano è in cima nella classifica che incorona annualmente artisti, musei, curatori, professionisti del mondo dell'arte che maggiormente si sono distinti nei 12 mesi precedenti

Artribune l'autorevole testata di arte e cultura contemporanea (www.artribune.com) ha stilato anche per il 2020 il suo "Best of", classifica che incorona annualmente artisti, musei, curatori, professionisti del mondo dell'arte che maggiormente si sono distinti nei 12 mesi precedenti. In un anno particolarmente difficile come quello che si è appena concluso, Artribune ha insignito per la categoria "Fondazione" l'istituzione di Polignano a Mare dedicata a Pino Pascali con la seguente motivazione:

La Fondazione di Polignano a Mare si è distinta quest’anno per un progetto di altissima levatura che affonda le sue radici nel 2018, anno dell’acquisizione dei Cinque Bachi da setola e un Bozzolo (1968) di Pino Pascali. Da premiare la decisione di non limitarsi ad un semplice acquisto ma di costruire una narrazione intorno incaricando insieme a Regione Puglia e Apulia Film Commission un regista blasonato come Walter Fasano, collaboratore storico di Luca Guadagnino, a realizzare un docufilm sull’esperienza. Il risultato, poetico e di grande raffinatezza, con le voci di Suzanne Vega, Alma Jodorowsky, Monica Guerritore e Michele Riondino, non è stato riconosciuto solo da noi, ma anche dal Torino Film Festival, edizione 2020, che lo ha insignito come Miglior Film nella sezione Italiana.doc


Il Presidente della Fondazione Giuseppe Teofilo e la direttrice Rosalba Branà ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a questo successo: la Regione Puglia, il Comune di Polignano, l'Apulia Film Commission, il regista Walter Fasano e lo staff del Museo, che anche quest'anno ha lavorato senza sosta, nonostante le chiusure imposte dai dpcm, per inaugurare e tenere aperta la bellissima mostra Premio Pino Pascali dedicata a Zhang Huan55 Love, per costruire un ricco palinsesto di mostre virtuali, in collaborazione con myphotoportal (Camera con vista, Camera con vista international e Gianni Leone), come di attività per la didattica in diretta su Instagram o sul canale YouTube dedicato, per portare avanti i progetti europei MONET e CRAFT LAB, nei quali è coinvolta la Fondazione insieme ai partner di area adriatica e greci, per ospitare concerti, festival, iniziative di spettacolo, per realizzare la pubblicazione pop up "Pascali. Un viaggio straordinario”,  tra le altre attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Pino Pascali è la miglior fondazione del 2020 nella classifica "Best of" di Artribune

BariToday è in caricamento