rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
social

A Masterchef trionfa Aquila, il 34enne di origini pugliesi è il vincitore della decima edizione

Lo chef ha conquistato i palati dei tre giudici con un menù al sapore della sua Puglia

Un lungo percorso fatto di tenacia e resilienza lo ha portato alla vittoria: è Francesco Aquila il campione della decima edizione di MasterChef Italia. 

Il giovane cuoco amatoriale, 34 anni, origini murgiane (gravinese, nato ad Altamura) ha fatto la 'gavetta', svolgendo diversi lavori fino a diventare un Maitre professionista a Bellaria-Igea Marina dove risiede. Francesco ha conquistato i palati dei tre giudici del talent, Cannavacciolo, Barbieri e Locatelli, con il suo 'My Way', un percorso gastronomico targato Puglia: l'antipasto 'Tavola pronta', una rivisitazione della tavola estiva dei nonni pugliesi, il primo, dei gyoza chiamati 'Nina, Pinta, Santa Maria', il secondo 'Finestra sul sogno', carne wagyu adagiata su una purea di fave aromatizzata alla vaniglia, colpo di genio, definito dai giudici, che gli è valsa la vittoria. E infine il dessert 'Scarcedda n’uovo', che suona di terra pugliese, un nido delizioso di biscotto 'Da dove l’Aquila prende il volo', dice Francesco ai giudici durante la presentazione.

Passione per la cucina e voglia di riscatto hanno fatto di Francesco Aquila un vero campione che si è aggiudicato un premio di 100 mila euro e un libro di ricette da scrivere.

©Foto MasterChef Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Masterchef trionfa Aquila, il 34enne di origini pugliesi è il vincitore della decima edizione

BariToday è in caricamento