menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
©Livioandronico2013 - Opera propria, CC BY-SA 4.0 (da Wikipedia)

©Livioandronico2013 - Opera propria, CC BY-SA 4.0 (da Wikipedia)

Locorotondo e altre 11 bellezze pugliesi nella Guida Borghi più belli d'Italia 2021

Nella guida si racconta il fascino dell’Italia e del suo patrimonio storico, artistico, culturale ed eno-gastronomico: ecco "I Borghi più belli d’Italia 2021"


L’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” e la SER-Società Editrice Romana ha presentato il 25 novembre la XIV edizione della Guida Ufficiale de "I Borghi più belli d’Italia 2021", che come ogni anno è disponibile in edicola, in libreria e online per raccontare il fascino dell’Italia con il suo patrimonio storico, artistico, culturale ed eno-gastronomico e le bellezze dei piccoli centri storici inferiori ai 15 mila abitanti certificati dall’Associazione.

Come si legge su borghipiubelliditalia.it, l’Associazione conta ad oggi 315 Borghi, fra cui i nuovi ingressi degli ultimi due mesi:  Bassano In Teverina, Monteleone d’Orvieto, Tropea, Monte Sant’Angelo, Montechiarugolo e Casoli. Tutti hanno superato il difficile «iter di ammissione» che tiene conto di una settantina di parametri di qualità architettonica, culturale e paesaggistica.

I Borghi più belli d'Italia 2021

La guida, con le sue 792 pagine e circa 2500 foto, accompagna il visitatore dentro la grande varietà di stili architettonici, opere d’arte, paesaggi, storie, produzioni artigianali, eccellenze enogastronomiche, feste, eventi e tradizioni che caratterizzano i Borghi più belli d’Italia. Sono segnalate anche numerose strutture per suggerire al lettore dove dormire, dove mangiare e informazioni utili per lo shopping. Inoltre, l’edizione 2021 della guida si arricchisce ulteriormente con la grande novità della realtà aumentata: con oltre 300 documenti tra filmati immagini e racconti vocali la guida diventa interattiva, consentendo al lettore di accedere a informazioni multimediali attraverso smartphone e tablet.

I dati sul turismo

Nel corso della conferenza stampa sono inoltre stati presentati i dati 2019  sul turismo nei Borghi più belli d’Italia, elaborati da Istat: I Borghi più belli d’Italia hanno registrato complessivamente oltre 4 milioni di arrivi, +16,0% rispetto al 2015 (+564 mila), di cui +23,2% stranieri e +11,3% italiani; sono 14,8 milioni le giornate di presenza, +8,4% rispetto al 2015 (oltre 1,1 milione in più), di cui  +12,1% stranieri e  +5,5% italiani; 12,1 giornate per abitante, contro una media nazionale di 7,2; più elevata nei Borghi la permanenza media nelle strutture (3,6 giorni) rispetto alla media nazionale (3,3 giorni).

I turisti stranieri contribuiscono per il 46,4% del totale delle presenze. Inoltre una prima analisi dei dati del 2020 fa registrare un flusso turistico nei Borghi della rete con una flessione minore rispetto al dato nazionale, mentre i dati relativi all’estate appena trascorsa sono invece in molti casi addirittura migliori del 2019 nonostante la crisi causata dal Covid-19.

I Borghi più belli d'Italia in Puglia

E tra i borghi più belli d'Italia nella regione Puglia spiccano i nomi di Alberona, Bovino, Cisternino, Locorotondo, Maruggio, Otranto, Monte Sant'Angelo, Pietramontecorvino, Presicce-Acquarica, Roseto Valfortore, Specchia e Vico del Gargano.


(Foto da Wikipedia - Livioandronico2013 - Opera propria, CC BY-SA 4.0)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento