social

Masseria Bonelli, un'affascinante location circondata da ulivi millenari, calce bianca e muretti a secco, nel cuore della Puglia rurale

A pochi chilometri da Noci, le mura in pietra di Masseria Bonelli custodiscono la storia di un’antica tenuta rurale risalente alla fine del 1500, oggi sapientemente trasformata in dimora di charme

©MasseriaBonelli.it

Nel bellissimo territorio di Noci, ai piedi della collina Saponiera, sorge la Masseria Bonelli, un'antica struttura in pietra riconducibile al XVI secolo. Nel corso del tempo sono stati edificati una chiesetta, un capannone a chianche e il muro di cinta che segna il diritto di proprietà del nuovo proprietario Giangirolamo Acquaviva, l’ottavo conte di Conversano, così come testimonia l'iscrizione sull'arco d'ingresso.

Descrizione

Il cuore della masseria, a pianta rettangolare, è rivestito con copertura a pignon, il tipico tetto a due falde, molto inclinate e rivestite da piccole chianche, che mostra sul versante a ponente arcate di raccordo tra gli ambienti del piano nobile.
 
La piccola chiesa si affaccia sul cortile interno svelando linee architettoniche differenti dal restante e più antico corpo di fabbrica, dovute alla funzione di luogo di culto per i coloni, piuttosto che per l’uso privato del feudatario.

Oggi

Le mura in pietra di Masseria Bonelli custodiscono la storia di un’antica tenuta rurale risalente alla fine del 1500, oggi sapientemente trasformata in dimora di charme dove storia, tradizione, arte e gastronomia si incontrano per dare vita ad eventi unici.

Una masseria dall’intrigante fascino storico, tra Murgia e Valle d’Itria, circondata da ulivi millenari, calce bianca e muretti a secco.

Masseria Bonelli è la location ideale per celebrare momenti importanti immersi nel fascino e nella tradizione della Puglia più autentica.

(Fonte ViaggiareinPuglia e MasseriaBonelli)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masseria Bonelli, un'affascinante location circondata da ulivi millenari, calce bianca e muretti a secco, nel cuore della Puglia rurale

BariToday è in caricamento