menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
©Pexels

©Pexels

Gusto pacato ma ricco di sensazioni al sapore di murgia: la ricetta delle 'omelette ai funghi cardoncelli'

Una ricetta autunnale da preparare in pochi minuti

Restiamo in tema d'autunno e parliamo oggi di una ricetta facile e veloce da realizzare con un ingrediente d'eccezione che questa stagione offre sulle nostre tavole: il fungo cardoncello

Si tratta di una prelibatezza tipicamente associata ai boschi pugliesi e alle sue aree verdi più selvatiche, capaci di crescere in natura all’ombra degli alberi più alti e caratterizzati da un sapore semplice ed elegante. Rinomato dai cuochi di tutto il mondo per la sua leggerezza, può raggiungere grandi dimensioni ed è davvero semplice da distinguere rispetto agli altri esemplari tossici. Il fungo cardoncello può essere utilizzato in cucina per realizzare numerose ricette, condimento ottimo per ogni piatto autunnale.

L’omelette ai funghi cardoncelli sono una vera delizia, dal sapore pacato tuttavia ricco di sensazioni. Le uova preparate come una piccola frittata, condita a piacimento, possono abbracciare un gran numero di condimenti, tuttavia con i funghi cardoncelli si può ottenere un risultato peculiare, gustoso e di classe. È possibile aggiungere un gran numero di condimenti o variare la qualità dei funghi a piacimento, tutto dipende dall’abilità del cuoco.

Ingredienti per la ricetta

  • 600 g di funghi cardoncelli
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 8 uova
  • 1 foglia di alloro
  • 40 g di burro
  • Sale q. b.
  • Pepe q. b.
  • Erba cipollina q. b.
  • 50 g di scalogno

Come si preparano le omelette ai funghi cardoncelli

  • Per dare vita a una gustosa omelette ai funghi cardoncelli vanno innanzitutto presi questi ultimi, portati sotto l’acqua corrente, lavati con cura e dopo affettati in pezzi.
  • Bisogna lavorare anche lo scalogno, pulendolo, sbucciandolo e tritandolo, lasciandolo poi in una padella con 30 grammi di burro e con l’alloro.
  • Si aggiungeranno anche i funghi, e una volta chiusa con un coperchio sarà il momento di cuocere il tutto stufandolo a fiamma bassa o media per circa 10 minuti.
  • Prese le uova si sbattono i tuorli con parmigianosale e pepe.
  • Sarà il momento per montare a neve gli albumi, unendoli ai tuorli.
  • In una padella si lasciano sciogliere i 10 grammi di burro rimasti, si aggiungono le uova così finemente montate, e dopo due minuti di cottura, quando si creerà un piccolo strato solido, si potranno unire i funghi cardoncelli.
  • Ripiegata l’omelette sarà pronta per essere servita.

(Fonte Puglia.com)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento