rotate-mobile
social

Sapete perchè cantano le cicale?

Le cicale attraverso il loro 'frinire' producono delle vere e proprie serenate d'amore. Scoprite perchè cantano e come producono il loro suono inconfondibile

Sapete qual è il canto più romantico dell'estate?

In riva al mare all'ombra di un pino marittimo o sotto gli ulivi delle nostre campagne sicuramente vi sarà capitato di addormentarvi al suono emesso dalle cicale. C'è chi lo detesta, ma c'è anche chi lo apprezza perchè lo associa all'estate, ai pomeriggi assolati della bella stagione. E' infatti molto difficile sentir cantare le cicale d'inverno. Esse emettono questo suono piuttosto stridulo nei mesi estivi, o comunque quando fa molto caldo.

Ma sapete perchè cantano? Il canto delle cicale è puramente un fatto sessuale. Il suono chiamato tecnicamente “frinire” lo emette il maschio e non è altro che il richiamo per la femmina con il solo scopo di accoppiarsi. Le femmine durante il corteggiamento come risposta riproducono un canto più delicato, e quindi meno fastidioso per le nostre orecchie. Se le cicale amano il rumore, i predatori come uccelli e piccoli mammiferi amano il silenzio e quindi scappano a gambe levate quando sentono il frastuono emesso, lasciandole in pace. 

Come le cicale producono queste romantiche serenate? L’organo stridulatore che emette il suono si chiama timpano: è costituito da due membrane che, muovendosi dal basso verso l’alto e viceversa, emettono un suono acuto e assordante, il frinire, che tutti conosciamo.

Fino a quando sentiremo cantare la cicala allora saremo sicuri di poter godere ancora un altro po' del caldo estivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapete perchè cantano le cicale?

BariToday è in caricamento