social

Polpo grigliato, croccantezza e sapore in un piatto tipico del Sud

 Da accompagnare solitamente a limone, a verdure sapientemente grigliate o ad una fresca insalata

©Foto di Jumi Kang da Pixabay

Il polpo alla griglia rappresenta un secondo dal gusto esplosivo capace di catturare l’attenzione dei palati più raffinati. Da accompagnare solitamente a limone, a verdure sapientemente grigliate o ad una fresca insalata, le ricette a base di polpo provengono da una ricca tradizione del Tacco d’Italia. Ogni pugliese cresce subendo il fascino della griglia, capace di rendere più buona qualsiasi leccornia e dando quel tocco in più ad ogni pietanza.

Cosa serve

  • 2 polpi da 1 kg l’uno
  • 2 cucchiai foglie di origano essiccate
  • 1 limone
  • rametti di origano essiccati q. b.
  • 10 cl olio extravergine d’oliva
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

Preparazione

Pulite con attenzione il polpo sotto un getto di acqua corrente, cuocetelo subito dopo in acqua bollente salata per circa 15 minuti. Lasciate che si raffreddi nel suo stesso liquido di cottura quindi scolate e tagliate i tentacoli in pezzi abbastanza grossi. Separatamente abbiate cura di preparare una marinata con olio, sale, pepe, origano. Ponete il polpo in una terrina e versatevi su la marinata. Coprite il tutto con una pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Trascorso il tempo necessario scolate il tutto facendo attenzione a conservare la marinata e cuocete il polpo sulla griglia per circa 4 minuti per lato. Bagnate spesso il polpo alla griglia con la marinata, terminata la cottura prendetelo con una pinza e servitelo su un piatto capiente. Spruzzate con limone e condite il tutto con origano, servite ancora caldo.

(fonte Puglia.com)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polpo grigliato, croccantezza e sapore in un piatto tipico del Sud

BariToday è in caricamento