Mercoledì, 22 Settembre 2021
social

Rimbamband e Notte europea dei Ricercatori 2020: un video divertente per raccontare il mondo della ricerca

Irccs de Bellis e Rimbamband insieme per la Notte europea dei Ricercatori 2020: la ricerca è una storia infinita.

Mai come quest’anno l’evento del 27 novembre della Notte europea dei Ricercatori assume un particolare significato.

L’avvento della pandemia ha fatto affiorare la necessità di parlare e fare ricerca scientifica di qualità per migliorare la qualità della vita di tutti noi e per salvare vite umane.

Ma la ricerca scientifica è una storia infinita, che va avanti ininterrottamente aldilà del Covid 19.

Per questo motivo l'Irccs de Bellis di Castellana Grotte hanno pensato ad una bellissima iniziativa per la Notte europea dei Ricercatori 2020, hanno voluto celebrare il duro lavoro dei ricercatori dedicando loro una canzone, tutto questo grazie all’ironia della Rimbamband e all’apporto dell’agenzia di comunicazione Moscabianca. Una versione inedita dei Neverending Story che darà il via a una serie di pillole video che avranno come protagonisti i ricercatori dell’ IRCCS "Saverio de Bellis"

“Abbiamo cercato una chiave nuova, fresca e immediata – spiega il direttore scientifico del de Bellis, Gianluigi Giannelli – per celebrare l’ormai tradizionale Notte dei Ricercatori e provare a raccontare il nostro mondo, spesso sconosciuto ai più, nonostante il persistere della pandemia. L’idea ci è ci è venuta proprio dai vincoli logistici legati al Covid, che ci hanno condotto subito alle potenzialità del web. Ma la chiave a cui abbiamo puntato è stata cercare di unire leggerezza e sorrisi – di certo non consueti in questo settore – a contenuti e riflessioni, provando a essere incisivi nonostante i tempi brevi che richiede il mezzo”.

Qui il video realizzato dalla Rimbamband! 

Sulla loro pagina Facebook scrivono:" Per scoprire una terapia serve ricerca. Anche per realizzare uno spettacolo serve ricerca. Per riuscire a ricavare musica da recipienti, siringhe e provette, serve ricerca. Non si finisce mai di ricercare. Ecco perché abbiamo realizzato con entusiasmo questo video per la notte europea dei ricercatori 2020, per conto dell’ IRCCS "Saverio de Bellis". Per celebrare una categoria di lavoratori infaticabili, spesso dimenticata. Che un po’ ci somiglia".

Buona visione!

(Fonte IRCCS "Saverio de Bellis" e Rimbamband)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimbamband e Notte europea dei Ricercatori 2020: un video divertente per raccontare il mondo della ricerca

BariToday è in caricamento