← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Metropolitana leggera Bari centrale-San Paolo: senza risposta il perchè dei ritardi e soppressione delle corse

Strada Caposcardicchio · San Paolo

Dai cittadini del San Paolo e non, era definita "l'opera di maggior valore" mai realizzata dai tempi di Araldo di Crollalanza. Stiamo parlando della metropolitana leggera che collega Bari Centrale al San Paolo e ora anche la zona Cecilia. Era un orologio svizzero per la sua puntualità. Era, perchè da diversi mesi i cittadini sono sul piede di guerra per i continui ritardi che vanno dai 10 ai 25 minuti se non alla soppressione della corsa. Moltissimi si sono rivolti al blog "la Voce del San Paolo" per essere aiutati a capire il perchè. Alcuni treni con orari dopo il convoglio per il San Paolo, vengono fatti partire prima, ma il fastidio maggiore è quello di arrivare alla stazione di San Girolamo e sostare li per diversi minuti, e vedersi passare treno su treno. E' stato fatto un servizio sul blog, e i vari commenti hanno riempito la pagina, dove sono emersi i vari malcontenti dei cittadini. Molti si lamentano di dover prendere il treno precedente per essere puntuali ad una visita medica all'ospedale, altri si lamentano con lo stesso motivo per arrivare in orario al posto di lavoro e ora anche alle scuole. Molti hanno deciso di ritornare alla propria auto, e quelli costretti a essere pendolari della linea con minimo 4 viaggi tra andata e ritorno, arrivano stanchi alle proprie case per le lunghe attese. La voce del San Paolo, ha anche inviato e-mail agli uffici: relazioni con il pubblico e ufficio reclami, abbiamo ricevuto come risposta : un breve messaggio meccanico dove diceva di aver preso in carico e che faremo sapere, ad oggi, niente. Ma non ci siamo fermati, abbiamo riscritto, ma nessuna risposta è arrivata. Abbiamo chiesto ad alcuni di presentarsi presso lo sportello cortesia a Bari Centrale e chiedere a chi di servizio. La loro risposta è stata: "motivi tecnici" è stato chiesto: quali fossero questi motivi tecnici, ma la loro risposta è stata: questo ci hanno detto di dire e non siamo a conoscenza di quali essi siano. Esiste una carta dei servizi tra Regione Puglia, ferrotranviaria e cittadini dove in una tabella sono evidenziati 54 corse nell'arco del servizio giornaliero dal lunedì al venerdì dalle ore 04,30 alle 23,50. Ma ormai tra ritardi e soppressioni, questo non avviene più. Quello che la Voce del San Paolo e i cittadini vogliono sapere è: il perchè e quando si risolverà il tutto. "La Voce del San Paolo"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BariToday è in caricamento