Nel segno della fede - Speciale 16 e 23 aprile Pro Loco Unpli Terlizzi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Puntualmente nel nostro paese si commemora la patrona Maria SS. di Sovereto. Quest'anno ancora sotto il peso della pandemia, i festeggiamenti a cura del Comitato Festa patronale dovranno essere ancora in tono dimesso, ma ancor più profondamente spirituali, proiettati alla dimensione religiosa. In questo frangente la Pro Loco Unpli Terlizzi ha raggiunto un obiettivo rilevante: il gemellaggio con Rivello (Potenza); il protocollo d'intesa è stato sottoscritto dal Presidente Franco dello Russo e da Carmela Florenzano, Presidente Pro Loco del Comune di Rivello. Il connubio, patrocinato dall'Unpli Puglia (presieduta da Rocco Lauciello) e dall'Unpli Basilicata (presieduta da Rocco Franciosa), ha inteso unire la devozione, comune ai due paesi, per Maria SS. di Sovereto. A Rivello, infatti, dall'Ottocento esiste un Santuario dedicato alla nostra patrona, eretto a devozione da un calderaio che, avendo partecipato alla Fiera di S. Marco che si teneva in occasione della Festa di Maria SS. di Sovereto a Terlizzi e salvato da un malore accusato durante il ritorno a Rivello, fece voto di costruire un luogo di culto alla Vergine di Sovereto nel suo paese. Tale culto è giunto fino ai nostri giorni e i festeggiamenti si tengono la seconda domenica di luglio. Intanto la Pro Loco di Terlizzi ha messo a punto una due giorni (16 e 23 aprile) di approfondimento, fruibile sulla pagina Facebook di Pro Loco Unpli Terlizzi. Il giorno 16 aprile dalle ore 17,30, i collegamenti da studio, curati da Emma Ceglie (responsabile pubbliche relazioni della Pro Loco), saranno arricchiti dagli interventi di Vincenza Pavia (storica dell'arte e guida turistica abilitata) che darà cenni sulle "Madonne nere", di cui la nostra icona è un esempio. In esterna, dalla Concattedrale, Pietro Guastamacchia (referente archivio storico della Pro Loco) invierà e commenterà immagini dei riti sacri della giornata con la partecipazione di don Franco Vitagliano, parroco della Concattedrale. Da Sovereto interverrà Giacobbe Zero (responsabile space web della Pro Loco) che fornirà indicazioni sul luogo del ritrovamento della Sacra icona. Il Presidente Franco dello Russo ha espresso grande soddisfazione per l'iniziativa programmata, resa possibile grazie al supporto tecnico di Nico Marziale del MuHa (Municipale Balcanica Hall), che ha dato la disponibilità dello studio di trasmissione.

Torna su
BariToday è in caricamento