'Tortine gentili', una ricetta golosa per celebrare la Giornata Mondiale della Gentilezza

Il 13 novembre è la Giornata Internazionale della Gentilezza e nn gesto gentile come quello di preparare un dolce può alleggerire e rendere più piacevoli i momenti trascorsi in casa con chi si ha accanto, che siano i propri cari o conviventi

Celebrare tutti gli atti di gentilezza con una ricetta speciale,  è così che la Scuola del Cioccolato Perugina ha voluto omaggiare questo evento con le “Tortine Gentili”, soffici tortine alle mele, arancia candita e anacardi arricchite dall’inconfondibile gusto intenso di Perugina GranBlocco Fondente Extra 70%.

Grazie alla sua facilità di fusione e fluidità garantisce un’elevata lavorabilità e un gusto sorprendente. Ancora una volta dunque, il protagonista è il cioccolato, che lega insieme tutti gli ingredienti e rende le tortine ancora più uniche e gustose. Il Maestro Alberto Farinelli ha voluto creare una ricetta semplice e sfiziosa da condividere in questa giornata speciale e, soprattutto, in questo particolare momento storico. Un gesto gentile come quello di preparare un dolce può alleggerire e rendere più piacevoli i momenti trascorsi in casa con chi si ha accanto, che siano i propri cari o conviventi.

Ogni 13 novembre al centro dell’attenzione sono i piccoli gesti d’affetto. Grazie al movimento locale Japan Small Kindness Movement, fondato nel 1988 a Tokyo, la gentilezza è diventata un fenomeno globale promuovendo atti gentili in tutto il mondo, sotto il nome di World Kindness Movement. La giornata mondiale della gentilezza si festeggia in modi diversi nei vari angoli della Terra, ma cosa significa gentilezza? Innanzitutto è cortesia, buona educazione e buone maniere, ma anche altruismo, generosità e disponibilità: la gentilezza non fa bene solo a chi la riceve ma soprattutto a chi la fa, ed ecco che il Maestro Alberto Farinelli ha deciso di regalarci la ricetta delle “Tortine Gentili”. I sapori ai quali La Scuola del Cioccolato Perugina si è ispirata sono quelli della classica torta di mele con l’aggiunta della golosità del cioccolato Perugina GranBlocco Fondente Extra 70%. La scelta non è casuale: mele e arance sono ingredienti molto legati alla stagione autunnale e ne ricordano i colori e i profumi; la sofficità delle tortine rimanda invece alla morbidezza del sentimento e alla sensazione di un caloroso e avvolgente abbraccio.

Creare le proprie tortine è semplicissimo: bisognerà anzitutto preparare la frolla realizzata con il metodo classico ma utilizzando la farina di riso e Perugina Cacao Amaro. Per l’impasto invece bisognerà sciogliere anzitutto il Perugina GranBlocco Fondente Extra 70% e, parallelamente, montare il burro con lo zucchero, unendo uova, farina di riso setacciata insieme alla fecola, che andranno a unirsi al cioccolato precedentemente sciolto. Dopo aver ricoperto gli stampini con la frolla al cacao si procederà con la composizione finale aggiungendo gli anacardi, i cubetti di arancia candita e l’impasto, unendo a questo anche le fettine di mela. Qualche minuto in forno e le “Tortine Gentili” saranno pronte per essere mangiate e condivise in famiglia o con chi si ha accanto.

LA RICETTA

TORTINE DI MELE al cioccolato fondente CON ANACARDI E ARANCIA CANDITA

Gli ingredienti
Per il ripieno:

  • 75 g burro fresco
  • 60 g farina di riso
  • 15 g fecola di patate
  • 80 g Perugina® GranBlocco Fondente Extra 70%
  • 90 g zucchero
  • 3 uova intere
  • 50 g granella di anacardi salati
  • 50 g cubetti di arancio candito
  • 3 mele

Per la pasta frolla al cacao:

  • 70 g zucchero
  • 100 g burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 160 g farina di riso
  • 40 g Perugina Cacao Amaro in polvere  
  • Vaniglia e buccia di limone q.b.

Preparazione frolla:

1.Unite le uova con il burro, poi aggiungete lo zucchero, la vaniglia e buccia di limone grattugiata e mescolate bene.

2. Aggiungete la farina di riso e il Perugina Cacao Amaro setacciati insieme. Formate un panetto, coprite con la pellicola e riponete in frigorifero.

 
Preparazione impasto:

1. Sciogliete il Perugina GranBlocco Fondente Extra 70% a bagnomaria o al microonde e lasciate intiepidire.

2. Montate leggermente il burro con lo zucchero, unite le uova continuando a far montare, aggiungete la farina di riso setacciata insieme alla fecola, mescolate bene per evitare che si formino dei grumi.

3. Versate il cioccolato nell'impasto e mescolate accuratamente.

Preparazione tortine:

1. Ricoprite gli stampini con uno strato sottile di pasta frolla al cacao dopo averli imburrati.

2. Distribuite la granella di anacardi e i cubetti di arancio candito sul fondo delle tortine.

3. Versate il composto fino a 3/4 dal bordo, ricoprite con le mele tagliate a fette.

4. Infornate a forno statico caldo a 175° per 25 minuti.

“Per quanto piccolo nessun atto di gentilezza è sprecato”, così scriveva Esopo, e quale atto più bello e gentile se non quello di regalare un dolce? ...Ora tocca a voi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento