Venerdì, 24 Settembre 2021
social

I Trulli in versione Lego: l'omaggio di un grafico barese ad Alberobello

L'amore per la propria terra e la passione per i mattoncini: i trulli di Alberobello diventano una creazione Lego

I trulli di Alberobello, tra le più straordinarie costruzioni di architettura popolare italiana, potrebbero diventare un set della Lego. L'idea è stata lanciata da Renato Lovicario, grafico di origini baresi, il quale ha proposto alla più grande azienda di mattoncini in miniatura, il progetto dei trulli realizzati con i Lego. 

Tutti gli appassionati dei costruzioni e mattoncini hanno avuto la possibilità di inviare idee per possibili creazioni future di nuovi prodotti commerciali della fabbrica danese. L'amore per la propria terra ha ispirato così il grafico pugliese, il quale l'ha omaggiata con l'originale progetto.

"Nel cuore della Puglia, nel sud Italia, c’è un paese chiamato Alberobello. Questo borgo è conosciuto in tutto il mondo per le sue tipiche costruzioni coniche in pietra a secco: i trulli", si legge su Lego Ideas. Qui compare appunto anche una breve descrizione della località rappresentata con i mattoncini da Lovicario. Sul sito si legge: "Le origini di quegli edifici sono ancora oggi oggetto di dibattito. Il 6 dicembre 1996, l’Unesco ha dichiarato i trulli patrimonio mondiale dell’umanità. Quelle costruzioni danno unicità alla nostra regione. Per questa originalità e il legame con la mia terra, ho deciso di dedicarle un Lego Moc, ispirandomi ad altri set ufficiali che rappresentano famose architetture storiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Trulli in versione Lego: l'omaggio di un grafico barese ad Alberobello

BariToday è in caricamento