rotate-mobile
social

Il vino protagonista in uno dei luoghi più iconici di Alberobello: tre giorni di calici, musica e gusto con ingresso libero

Nella Città dei Trulli un evento dedicato agli appassionati del vino nell’ultimo weekend del mese con live music fino a mezzanotte

Dopo il debutto invernale con St.Patrick e Falò nell’Aia, l’Associazione Pinnacoli torna questa primavera con un imperdibile appuntamento dedicato agli amanti del vino all’interno di uno dei luoghi più iconici di Alberobello. Dal 26 al 28 aprile 2024 si accendono le luci di Villa Donnaloja per Pinnacoli & Calici – wine experience, la nuovissima proposta lanciata dall’Associazione per la Promozione e il Turismo presieduta da Franco Miccolis, con il patrocinio del Comune di Alberobello, Assessorato Manifestazioni e Spettacoli, in collaborazione con l’IISS Agrario Alberghiero “Basile Caramia – Gigante” (sedi di Alberobello e Locorotondo) e AIS Puglia, l’Associazione Italiana Sommelier che promuove su tutto il territorio regionale iniziative finalizzate alla valorizzazione della cultura enogastronomica verso enti pubblici, aziende, privati, e del bere consapevole nelle scuole.

È appena partito il countdown in vista dell’ultimo weekend del mese. Attraverso questa iniziativa, l’Associazione Pinnacoli coinvolgerà numerose cantine selezionate per promuovere e valorizzare il territorio circostante, offrendo ai visitatori un’opportunità unica per trasformare la degustazione del vino in un’esperienza multisensoriale coinvolgente, dove i partecipanti esploreranno non solo il gusto dell’uva, ma anche il suo legame con la storia, la cultura e la natura pugliese. Attraverso proiezioni artistiche, aromi evocativi, suoni ambientali e percorsi tattili, ma anche live music fino a mezzanotte, i partecipanti saranno trasportati in un viaggio emozionale attraverso le terre viticole, apprendendo e assaporando il vino in un contesto unico, dinamico, brioso e coinvolgente.

La scelta di portare la prima edizione di Pinnacoli & Calici – wine experience è ricaduta su Villa Donnaloja, uno dei luoghi più rappresentativi della città, caratterizzato da un esteso parco urbano, provvisto di sedute, percorsi pedonali principali e secondari, ridisegnato nei piani inclinati con l’eliminazione totale delle barriere architettoniche, valorizzato anche nel suo aspetto con uno spazio antinodale che favorisce proprio l’organizzazione di eventi simili, aperto in questo caso dalle 10 del mattino fino a mezzanotte.

Tutte le serate saranno a ingresso libero. Per maggiori informazioni è possibile consultare i tradizionali canali di comunicazione dell’Associazione Pinnacoli. Su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle novità in programma dal 26 al 28 aprile.

Locandina-27

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vino protagonista in uno dei luoghi più iconici di Alberobello: tre giorni di calici, musica e gusto con ingresso libero

BariToday è in caricamento