animali-domestici

Il benessere dell’animale passa anche attraverso la scelta della spazzola

Ecco come scegliere quella più adatta al tuo amico a quattro zampe

Spazzolare il proprio cane o gatto è importante per mantenere un pelo lucido e in salute, soprattutto durante i periodi di muta.

Questa operazione, però, deve essere effettuata utilizzando un accessorio idoneo alle esigenze e caratteristiche dell'animale; infatti, ad esempio per un gatto a pelo lungo servirà una spazzola specifica in grado di agire sul sottopelo, eliminare nodi, il "pelo vecchio" e ridurre la formazione dei boli di pelo.

Ma perché è importante spazzolare il manto del proprio animale domestico? Oltre a un fattore estetico, la spazzolatura può rappresentare un momento di coccole tra animale e padrone; in più, è un modo per verificare lo stato di salute del cane o del gatto, in quanto un'eccessiva perdita di pelo al di fuori del periodo di muta può essere il segnale di un disturbo più grave da approfondire.

Per conoscere di più sulle spazzole per cani e gatti, continua a leggere.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Le più grandi razze di gatti da appartamento

  • Convivere con un animale domestico: quali sono i benefici

  • Adottare un gatto anziano: perché farlo e quali sono i vantaggi

  • Cane e guinzaglio: come abituarlo e quale modello scegliere

  • Allenamento a casa con il cane: i 5 esercizi da fare con il proprio pet

  • La masticazione: importanza e benefici per Fido

Torna su
BariToday è in caricamento