animali-domestici

Adottare un cane dal canile: scopriamo i falsi miti

Nei canili ci sono tanti cani da adottare, ma spesso ci facciamo frenare dai falsi miti: sfatiamo quelli più comuni

Adottare un pet dal canile è un gesto di grande generosità nei confronti del quattro zampe. Anche gli animali più affettuosi, spesso, hanno alle spalle storie di maltrattamenti e abbandoni e il loro unico desiderio è quello di poter avere una seconda possibilità.

Accolti e curati all’interno dei canili, i volontari fanno del loro meglio per coccolarli e farli sentire amati, ma la vita all’interno di una famiglia vuol dire realizzare il loro sogno più grande.

Adottare un cane dal canile, quindi, è un gesto di amore incondizionato, che spesso si scontra con credenze e falsi miti radicati nell’immaginario delle persone. Basta superare i pregiudizi e scoprirete la gioia di condividere la vita con un animale domestico.

Il cane maltrattato non sarà un bravo animale domestico

I pet maltrattati non sono affatto animali irrecuperabili, anzi, vogliono solo ricevere amore e attenzione, come tutti i pelosi. Il nostro compito è quello di essere più pazienti e comprensivi per guadagnarci poco alla volta la loro fiducia.

Il cane deve convincersi che stare in nostra compagnia è la cosa più interessante, deve divertirsi con noi, perché solo in questo modo possiamo fargli superare poco alla volta tutti quei traumi che lo bloccano.

I cani adulti non possono essere addestrati

Spesso si pensa che soltanto i cuccioli possono essere addestrati, in realtà i quattro zampe adulti hanno già ricevuto un’educazione, ma in alcuni casi con insegnamenti sbagliati. Il vantaggio è che non dobbiamo iniziare da capo, ma semplicemente fare dei piccoli richiami.

Come sfruttare questo vantaggio? Visto che i cani adulti imparano più facilmente dal nostro comportamento, possiamo ricompensarli quando fanno quello che gli chiediamo. Un altro punto a nostro favore? I cani adulti sono anche abitudinari e quindi riescono ad adattarsi meglio alla routine che gli insegniamo.

Rispetto a un cucciolo, hanno dei livelli di concentrazione più alti, ma non dobbiamo dimenticarci di rendere divertenti e brevi i nostri insegnamenti.

Cani dello stesso sesso non possono andare d’accordo

Se abbiamo già un cane in casa, spesso, pensiamo che prenderne uno dello stesso sesso dal canile può essere un problema. Il primo pensiero può essere “sicuramente non andranno d’accordo”, ma non è così! Non è la provenienza a determinare il rapporto di amicizia tra due cani dello stesso sesso, ma il loro carattere, perchè ogni peloso è diverso dall'altro.

Il cane è un animale buono, che non ama particolarmente i contrasti, ma al contrario è estremamente socievole e quindi basta educarlo e farlo socializzare con gli esemplari del suo stesso sesso e avremo un pet in grado di giocare con ogni tipo di cane.

Le femmine devono fare almeno una cucciolata nella vita

Anche questo è un mito da sfatare: non è assolutamente vero! Molti pensano che le cucciolate siano necessarie per prevenire i tumori, ma è stato dimostrato che non è così.

In realtà, troppe gravidanze possono avere effetti negativi sulla salute. Tra l’altro, non avere figli non è un problema dal punto di vista psicologico per il cane che vive serenamente anche il fatto di non diventare madre.

I pet sono in canile perchè hanno problemi

Non c’è niente di più falso! I cani si ritrovano a vivere in canile non per colpa loro. La colpa è nostra, siamo noi umani ad abbandonarli perché non possiamo più prenderci cura di loro. Le ragioni sono tante, tra cui l'impossibilità di pagare le spesa del veterinario, il trasferimento in una nuova casa, l'abitazione troppo piccola. Sono tutti motivi non giustificabili, ma che non hanno nulla a che vedere col carattere del pet.

Ogni cane ha una sua storia, spesso la prima impressione può trarci in inganno e va messa da parte per scoprire tutte le emozioni che ha vissuto e l'affetto che potrebbe donarci; un cane può decisamente migliorare la qualità della vita e portare tanta energia positiva in casa, soprattutto se i suoi coinquilini sono anziani e bambini.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Cani da adottare a Bari: gli animali domestici in cerca di casa

  • Le più grandi razze di gatti da appartamento

  • Convivere con un cane: quali sono le razze più adatte alla vita in appartamento

  • Alice ed Hellen sono due bellissime gattine in cerca di casa: scopri gli altri pet da adottare a Bari

  • Come gestire le passeggiate con il cane in caso di maltempo: trucchi e consigli

  • Convivere con un animale domestico: quali sono i benefici

Torna su
BariToday è in caricamento