2° giornata girone di ritorno - Basket Trinitapoli vs A.s.d. Japigia 84 - 74

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si è giocata domenica 8 la sfida di ritorno fra il Basket Trinitapoli, ora terzo in classifica, e l'A.S.D. Japigia, che scende fino all'ultimo scalino. Dopo la sconfitta casalinga dell' andata, i biancorossi sono ospiti della squadra foggiana, ma non riescono nel tentativo di rivincita, aggiungendo così un'ulteriore sconfitta ad un campionato che fin qui si può definire deludente.

I primi cinque mandati in campo da coach Lorusso sono Lombardi, Mongelli, De Lorenzo, Cipriani e Banfi; coach Carano risponde con Triglione, Basanisi, Capurso, Clemente e Curci.

Il primo tempo promette bene per la squadra ospite: Lombardi e Mongelli spronano i compagni per un inizio ad alto ritmo, riuscendoci e limitando l'offensiva casalinga che però si tiene in partita. 18-21 alla fine del primo quarto.

Il secondo quarto vede spiccare il giovane Favia An., che con 10 punti (di cui due triple) cerca di portare i suoi avanti, ma uno scatenato Triglione rovina i piani dei baresi segnando 10 punti consecutivi e riducendo il distacco. Si va negli spogliatoi quando il tabellone luminoso vede i baresi in vantaggio 32-39.

Si torna sul parquet, ma la squadra ospite sembra essersi dimenticata di entrare in campo: pur tirando con buone percentuali (6/9 dal campo) le troppe palle perse permettono al Trinitapoli di segnare spesso e troppo facilmente in contropiede. Probabilmente demoralizzati dai fischi arbitrali fin troppo penalizzanti (11 contro, solo 2 a favore, per l'ennesima volta in quest'anno),i baresi perdono di concentrazione, fino alla sirena dei 30' che suona a punteggio letteralmente ribaltato: 61-54.

Mancano però ancora dieci minuti per riprendere la partita in mano: un De Lorenzo in trance agonistica segna 3 triple consecutive e due tiri liberi, riportando i suoi a contatto, per provare una rimonta negli ultimi minuti.

Altri 11 falli commessi nel quarto infrangono le speranze dei biancorossi, che, a causa alla freddezza dalla lunetta del Trinitapoli, vedono sfumare l'ennesima partita giocata fino alla fine.

Ennesima sconfitta, con un evidente calo di rendimento sella seconda metà di gara, momento da sempre delicato per i baresi. Le tante assenze e le difficoltà ad allenarsi al completo in settimana rendono il lavoro dei coach Lorusso e Sassanelli difficile, e purtroppo il cammino in campionato è sempre più difficoltoso.

Complessivamente, in questa partita, le percentuali dal campo sono state positive, ma le troppe palle perse trasformate in contropiedi avversari pesano come macigni sul risultato finale.

Non ci resta che sperare una ripresa e darvi appuntamento a Sabato 14 Febbraio dove l' A.S.D. Japigia ospiterà, nella sede casalinga del PalaBalestrazzi, la Frassati Basket di San Giovanni Rotondo, vittoriosa all'andata ma non inespugnabile.

Vi diamo quindi appuntamento per sostenerci e caricarci per portare a casa due punti importantissimi.

I tabellini:

A.S.D. Japigia: Cuomo A. 1, Cipriani F., Lombardi P. (K) 14, Ranieri M., Banfi G. 3 , De Lorenzo D. 20, Favia An.21,Armenise A., Mongelli A. 15,Milillo L. (All.re Lorusso F.)

Basket Trinitapoli: Triglione N. 21, Basanisi A. 3, Basanisi N. 5, Capurso R. (K) 12, Clemente C. 16, Boccuzzi F., Ficco S. 2, Russo D. 6, Curci S. 19 (All.re Carano F.)

Uff. Stampa A.S.D. Japigia Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento