Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Bari-Brescia, le pagelle: retroguardia in bambola, Lamanna insuperabile

Il migliore fra i biancorossi è Lamanna, autore di tre grandi parate che consentono ai biancorossi di portare a casa un punto. Male i tre centrali difensivi, Caputo e Albadoro

Ecco le pagelle di Bari-Brescia. Male i tre centrali difensivi, Lamanna torna saracinesca.

VOTI:

BARI(3-4-3) - Lamanna 7; Ceppitelli 5, Claiton 5, Polenta 5(85'Borghese sv); Sabelli 6,5, Bellomo 6,5, Romizi 6, Defendi 5,5; Iunco 6(82'Albadoro 5), Caputo 5, Galano 6,5(66'Sciaudone 6). Allenatore: Vincenzo Torrente.

BRESCIA(3-5-1-1) - Arcari 6; Salamon 6,5, Stovini 5,5, De Maio 6; Zambelli 5, Scaglia 5,5(59'Rossi 5,5), Budel 6, Lasik 6,5, Daprelà 6,5; Saba 6(72'Corvia 6); And.Caracciolo 6,5. Allenatore: Alessandro Calori.

ARBITRO: Tommasi 5,5 - Spesso appare indeciso anche se, come attenuante, c'è da dire che i suoi assistenti non lo supportano a dovere.

MIGLIORI TODAY

Lamanna 7 -  E' tornato in versione saracinesca. Scaglia, Lasik e Rossi se lo ritrovano davanti e lui, senza distinzioni, decide che da lì non si passa. Decisivo.

Galano 6,5 - Sempre propositivo e mai banale. Anche se nella prima mezz'ora di gara sbaglia tanto, si dimostra sempre volitivo e, soprattutto, si fa trovare pronto nell'unica occasione a disposizione.

Sabelli 6,5 - Sull'azione del gol bresciano la combina grossa servendo, seppur involontariamente, Daprelà. Si riscatta, però, nel finale del primo tempo con l'assist per Galano. Per il resto della gara, tanta corsa e tanto supporto in fase offensiva sebbene, a volte, pare un po' impreciso in fase di copertura

PEGGIORI TODAY

Claiton-Ceppitelli-Polenta 5 - Il voto è, per così dire, "comunitario" in quanto, soprattutto nel primo tempo, tutti e tre soffrono tantissimo Caracciolo e spesso sbagliano la linea del fuorigioco permettendo svariate volte ai giocatori bresciani di arrivare a tu per tu con Lamanna. Fortuna che Scaglia e Zambelli si dimostrano tutto fuorchè attaccanti...

Caputo 5 - Nel complesso non demerita, soprattutto nel primo tempo quando sfiora un bel gol impegnando severamente Arcari. Il gol che si divora a metà del secondo tempo, però, ha dell'incredibile. Quest'oggi gli è mancato il 'killer istinct'

Albadoro 5 - Stesso discorso fatto per Caputo con l'aggravante che, a differenza del capitano, non era affaticato al momento del clamoroso gol sbagliato visto che era entrato solo una manciata di secondi prima. Quando arriverà il suo primo gol in maglia biancorossa? Ai posteri l'ardua sentenza...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Brescia, le pagelle: retroguardia in bambola, Lamanna insuperabile

BariToday è in caricamento