Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Bari-Cittadella 2-1 | Ceppitelli-Caputo: teste d'oro

L'esordio in campionato del Bari finisce con un prezioso 2-1 ai danni del Cittadella. A decidere il match sono state le reti, entrambe di testa e su corner, di Ceppitelli e Caputo.

Il campionato del Bari inizia nel migliore dei modi: i biancorossi di Torrente, infatti, davanti al pubblico amico del San Nicola, battono il Cittadella per 2-1. Le reti decisive, entrambe di testa, portano la firma di Ceppitelli e Caputo mentre il momentaneo pareggio dei veneti era arrivato ad inizio ripresa per via di un maldestro autogol di Claiton. Con questo successo i biancorossi, partiti dal -5, si avvicinano quindi a quota zero.

IL MATCH - Il Cittadella parte meglio del Bari e al 2' minuto ha già l'occasionissima per il vantaggio: Di Carmine crossa da destra trovando al limite il rimorchio di Biraghi. Il centrocampista granata calcia al volo di sinistro sfiorando il palo alla destra di Lamanna. Sessanta secondi dopo è Iunco ad avere una grande opportunità: l'ex attaccante dello Spezia, nel cuore dell'area veneta, vince un corpo a corpo con Coly e poi da pochi metri cicca la sfera calciando sull'esterno della rete. I ritmi, dopo un avvio a razzo, si assestano un po' ma al secondo affondo il Bari passa in vantaggio: su un corner da destra battuto da Bellomo, Ceppitelli svetta più in alto di tutti e di testa trafigge l'incolpevole Cordaz. Il Cittadella prova a reagire solo al 27': Maah riesce con un po' di fortuna a penetrare in area di rigore e a scaricare su Di Roberto il quale, da buona posizione, calcia centrale. Al 31' si fa rivedere il Bari dalle parti di Cordaz: Caputo ci prova con una percussione personale da sinistra ma, appena dentro l'area di rigore veneta, chiude troppo il suo diagonale che si spegne al lato. Il Bari non soffre e il Cittadella si fa vivo solo su palla inattiva al 35': Maah colpisce di testa ma la palla termina al lato. Fino alla termine di frazione non succede nient'altro e all'intervallo il Bari è avanti grazie al gol di Ceppitelli.

La ripresa comincia con gli stessi effettivi della prima frazione ma dopo pochi secondi dal fischio d'inizio il Bari regala il pareggio ai veneti: su un cross da sinistra di Maah, Claiton interviene in modo scomposto in spaccata mettendo il pallone alle spalle di Lamanna per l'autogol che vale l'1-1 patavino. Il Bari prova a riportarsi in vantaggio al 52' con una punizione di Bellomo dal limite che, però, finisce al lato. I galletti sono positivi dalla cintola in su ma dietro ballano in continuazione e al 55' il Cittadella sfiora addirittura il vantaggio: Maah fa quello che vuole a sinistra e mette un cross al limite dell'area sul quale Baselli prova il tiro a giro alzando troppo la mira. Il pallone, quindi, sorvola la traversa e il Bari si salva. I ritmi si abbassano ma al 62' il Bari torna in vantaggio: sempre su corner di Bellomo, Ceppitelli fa da sponda a centro area e Caputo, più lesto di Sosa a piombare sulla sfera, colpisce a sua volta di testa trafiggendo per la seconda volta Cordaz. Nel Cittadella l'unico a creare scompiglio nella retroguardia barese è Maah e all'80' ci vuole Lamanna per evitare il 2-2 dell'attaccante francese. I veneti si dimostrano poca cosa e il Bari non trema più: al triplice fischio di Manganiello il tabellone recita Bari-Cittadella 2-1. L'esordio dei biancorossi è il migliore che ci si potesse auspicare.

LA SVOLTA DEL MATCH - Lo strapotere del Bari sulle palle inattive ha fornito la svolta del match. Entrambi i gol biancorossi, infatti, sono arrivati su azione di corner e di testa. A far la parte del leone è stato Ceppitelli, autore dell'1-0 e dell'assist per il 2-1 di Caputo, la cui marcatura è rimasta un rebus irrisolvibile per la retroguardia veneta.

TABELLINO

BARI(3-4-3) - Lamanna; Ceppitelli, Claiton, Altobello; Sabelli, Bellomo(78'Ristovski), Romizi(52'Rivaldo), Defendi; Iunco(66'Sciaudone), Caputo, Albadoro. A disposizione: Pena, Borghese, Galano, Grandolfo. Allenatore: Vincenzo Torrente

CITTADELLA(3-4-3) - Cordaz; Pellizzer, Coly, Sosa; Ciancio, Schiavon, Baselli(85'Paolucci), Biraghi; Di Roberto(62'Bellazzini), Di Carmine, Maah(80'Perna). A disposizione: Pierobon, De Vito, Martinelli, Vitofrancesco. Allenatore: Claudio Foscarini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Marcatori: 10'Ceppitelli(B), 46'aut.Claiton(C), 62'Caputo(B)

Espulsi: Nessuno

Ammoniti: Schiavon(C), Claiton(B), Pellizzer(C), Coly(C), Sciaudone(B), Biraghi(C)

LE PAGELLE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Cittadella 2-1 | Ceppitelli-Caputo: teste d'oro

BariToday è in caricamento