Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Bari-Lanciano 4-3 | Remuntada Bari

I galletti, sotto di tre goal, riescono a rimontare e a vincere un incontro che era ormai perso. Partita da Dr. Jekyll e Mr. Hyde degli uomini di Torrente

Poteva essere un'altra pagina triste, e invece rimarrà negli annali tra le più epiche. Il destino e il calcio sono così. L'importante è che si sia beneficiato dell'influsso della buona sorte.

Che pomeriggio bizzarro al San Nicola, dove i tifosi accorsi alla fine hanno potuto sorridere dopo aver rischiato di recriminare per aver approfittato degli sconti previsti dalla società per la gara.

Il Bari, sotto di tre goal, è riuscito nella ripresa non solo di pareggiare, ma anche di vincere l'incontro. Una "remuntada" in pieno stile Barca, capeggiata dai due rientranti, Sciaudone e Caputo, a segno anche oggi come nella gara d'andata.

Tre punti d'oro, ma che non faranno sorridere eccessivamente Vincenzo Torrente, come tutti contento per reazione e risultato, ma preoccupato per la precaria tenuta difensiva dei suoi, che davvero va messa a punto

---

LA LEGGE DEL PRIMO MINUTO - E meno male che si doveva evitare Reggio Calabria. Forse la retroguardia biancorossa ha capito male, visto che subito, in avvio, Amenta sugli sviluppi di calcio d'angolo beffa Lamanna. Incredibile.

Il goal è una mazzata per il morale, ma il Bari sembra reagire bene, tanto da andare vicino al pareggio al 13' con Iunco che non arriva sul bel cross di Rossi, e ancor più clamorosamente al 16', con Ghezzal, il cui tiro colpisce il palo.

La partita si incattivisce e fioccano le ammonizioni che, al termine della prima frazione di gioco saranno tre (Iunco e Polenta per il Bari e Minotti per gli ospiti). Il Lanciano è squadra ostica e sa come fa male, complice la disattenta retroguardia biancorossa. Il raddoppio viene sfiorato al 28' da Volpe con una deviazione che sfiora il palo. Ma è roba di minuti, perchè al 37' la formazione di Gautieri effettivamente porta a due le sue reti con Falcinelli, che non deve far altro che buttare comodamente in rete l'assist di Piccolo.

Primo tempo che si chiude con un pesante passivo per la formazione di Torrente, viva sì, ma tremendamente disattenta dietro.

RIPRESA SPUMEGGIANTE - Ti aspetti la grande reazione e invece arriva il grande tracollo. Come nel primo tempo il Bari prende ancora goal in avvio, stavolta con Piccolo, dopo appena 42' secondi. Scuro in volto Vincenzo Torrente che però può contare su gente che non getta mai la spugna come Sciaudone. Come all'andata è ancora una volta il centrocampista ad andare in goal e a riaccendere le speranze dei suoi compagni. A quel punto iniziano minuti che poco hanno a che fare con la logica e molto con i poteri della buona volontà. Nell'ordine vanno a segno Caputo, Defendi e Tallo per i rispettivi 2-3, 3-3 e l'incredibile 4-3.

BARI STILE BARCA - Cioè il Bari da esser sotto si ritrova in vantaggio, forse senza neanche rendersene bene conto. La difesa, però, è un problema e Almici, due volte, sfiora la rete del pareggio. Un altro difensore, Polenta, va anch'egli vicino al goal su punizione. L'ingresso di Plasmati, operato da Gautieri, è volto a dare fisicità al reparto offensivo, ma l'espulsione di Aquilanti nel finale complica i piani.

I galletti si limitano ad amministrare un match riacciuffato per i capelli. L'importante era vincere e va bene così, ma la difesa preoccupa. Molte cose andranno regolate, ma se ne potrà parlare da lunedì. Lo spettacolo, per il momento, ringrazia.

---

IL TABELLINO:

BARI (4-3-3): Lamanna, Sabelli, Ceppitelli, Polenta, Rossi, Defendi, Sciaudone, Bellomo (78' Dos Santos), Ghezzal (68' Tallo), Caputo, Iunco (46' Fedato) - All: Torrente

LANCIANO (4-3-3): Leali, Almici, Amenta, Aquilanti, Mammarella, Minotti, Vastola (60' Di Cecco), Volpe, Piccolo, Falcinelli (79' Plasmati), Turchi (70' Spinazzola) All: Gautieri

Reti: 1' Amenta, 39' Falcinelli, 46' Piccolo, 50' Sciaudone, 63' Caputo, 67' Defendi, 69' Tallo

Ammoniti: Iunco, Minotti, Polenta, Sciaudone, Lamanna, Amenta, Falcinelli, Aquilanti

Espulso: Aquilanti per doppio giallo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Lanciano 4-3 | Remuntada Bari

BariToday è in caricamento